Home Altri Sport AEW, Tony Khan conferma: a Revolution arriverà un grande nome

AEW, Tony Khan conferma: a Revolution arriverà un grande nome

aew tony khan
Fonte Immagine: @CodyRhodes (Twitter)

L’AEW sta cercando di trasformarsi sempre più in una minaccia credibile per la WWE, e dopo aver confezionato il “colpo Paul Wight” e aver messo sotto contratto un simbolo della concorrenza si è servita dello stesso ex Big Show per scatenare la fantasia degli appassionati nel corso dell’ultima puntata di Dynamite, “Crossroads”.

Dopo aver salutato quella che sarà la sua nuova casa, infatti, Wight ha affermato di essere a conoscenza di un segreto scottante: un nuovo wrestler si unirà al roster AEW, si tratta di un nome gigantesco e verrà rivelato al mondo domenica nel PPV Revolution.

AEW, a Revolution arriverà un grande nome

Ospite del podcast della AEW, Unrestricted, il proprietario della compagnia Tony Khan – fresco vincitore del premio booker dell’anno assegnato dal prestigioso Wrestling Observer – ha confermato al 100% le parole dell’ex Big Show, pur senza sbottonarsi ovviamente sull’identità del nuovo acquisto.

AEW-Big Show, Chris Jericho si esprime sugli arrivi dalla WWE

“Ha detto al mondo, ed è vero, che una grande star ha firmato con l’AEW. E sta venendo qui, quello che ha detto Paul è assolutamente vero. Questa domenica una delle principali stelle del mondo del wrestling, un grosso, grosso nome arriverà e firmerà un contratto pluriennale con AEW domenica al pay-per-view. Posso confermare che quello che ha detto Paul è vero.”

Inizialmente si era vociferato che il nuovo acquisto sarebbe stato inserito come 6° partecipante a sorpresa nel Revolution Ladder Match che assegnerà al vincitore una title shot per il TNT Championship, ma Tony Khan ha specificato che si tratta di due eventi separati l’uno dall’altro.

WWE, Bobby Lashley elogia The Miz e lo difende dalle critiche

“Non sto parlando della persona nel ladder match. Lì avremo un sesto partecipante entusiasmante, fantstico, ma la persona di cui parlo arriverà e firmerà un contratto pluriennale con AEW. È la persona a cui ha fatto riferimento Paul e non è la stessa del ladder match. Paul sta parlando di una grande sorpresa. E non è uno scherzo.”

Le parole di Tony Khan certo aggiungono pepe a un evento che comunque già si presentava interessantissimo, con il primo Explosive Barbed Wire match di sempre in una major USA. E mentre la fantasia degli appassionati vola sul web – CM Punk, Batista e Rob Van Dam sono soltanto alcuni dei nomi circolati in queste ore – una cosa è certa: Revolution 2021 promette di essere l’evento dell’anno nel mondo del wrestling. Ancora una volta.

AEW: Batista sarà a Revolution? La sua risposta

Previous articleBrest PSG, Coupe de France: pronostici e analisi
Next articleLa AEW distrugge NXT nella guerra degli ascolti