Home MMA UFC: rilasciati Alistair Overeem e Junior Dos Santos

UFC: rilasciati Alistair Overeem e Junior Dos Santos

Alistair Overeem
FOTO - Twitter UFC

In maniera sorprendente e shockante, la UFC ha annunciato di aver terminato i contratti di due grandi leggende heavyweight non solo della promotion ma più in generale delle arti marziali miste. Parliamo di Alistair Overeem e Junior Dos Santos, i quali non sono più quindi sotto contratto con la promotion di MMA guidata da Dana White. Una decisione come detto arrivata a sorpresa ma in verità anche in maniera parzialmente telefonata, data l’età dei due fighter in questione e i recenti risultati (non) ottenuti all’interno dell’ottagono.

AEW DYNAMITE REPORT 03/03/2021: CROSSROADS

UFC: rilasciati Alistair Overeem e Junior Dos Santos

Alistair Overeem era stato impegnato recentemente in una striscia di vittorie consecutive molto importante. Che però si è interrotta contro Alexander Volkov in uno degli eventi più recenti. Overeem sperava di ottenere una nuova shot al titolo dei pesi massimi con una vittoria ma aveva anche spiegato come, in caso di sconfitta, avrebbe seriamente pensato al ritiro. Dana White pare averlo tolto dall’imbarazzo, anche se nella maniera più brutale possibile. Overeem quindi lascia la UFC con un record generale nelle MMA di 47 vittorie, 19 sconfitte e un pareggio.

WWE, CARLITO: I DETTAGLI SUL NUOVO ACCORDO CON LA FEDERAZIONE

Junior Dos Santos era in UFC ormai dal 2008 e arrivò anche a vincere il titolo dei pesi massimi della promotion battendo Cain Velasquez con un KO dopo poco più di un minuto di match. Dos Santos difese il titolo una sola volta contro Frank Mir, per poi perderlo definitivamente sempre contro Velasquez. La sua carriera in UFC era in evidente calo, tanto è vero che il brasiliano era reduce da ben 4 sconfitte di fila. Anche lui, dunque, dopo un periodo tutt’altro che roseo, è stato costretto ad abbandonare la più nota e conosciuta federazione di arti marziali miste d’America.

SCHALKE 04 MAINZ, BUNDESLIGA: PRONOSTICI E ANALISI

Previous articleSchalke Mainz, Bundesliga: pronostici e analisi
Next articleJon Jones provoca Adesanya e tende la mano a Cormier
Giornalista pubblicista, studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.