SHARE
aew marty martinez martin casaus
Fonte Immagine: @Joachim_1996 (Twitter)

La AEW si prepara a concludere un percorso di due settimane in cui ha messo in fila una serie di successi notevoli: l’arrivo dell’ex WWE Big Show è stato seguito da Crossroads, l’episodio speciale di Dynamite che vedeva il ritorno sul ring di Shaquille O’Neal e che ha stracciato NXT negli ascolti, preparando al meglio il PPV di domenica Revolution.

Proprio in questa occasione, come ha affermato Paul Wight, la AEW annuncerà al mondo del wrestling un nuovo grande acquisto, la cui identità a oggi però è ancora segreta. Così come è segreta quella del 6° e ultimo partecipante al Revolution Ladder match che assegnerà una title shot al TNT Championship, con Tony Khan che però ha precisato che si tratterà di due personaggi differenti.

AEW, possibile l’arrivo di Marty Martinez?

In una AEW pronta ad accogliere nuovi volti il 2021 potrebbe essere l’anno giusto anche per il ritorno di Marty “The Moth” Martinez. Chi non conosce il suo nome probabilmente non conosce né ha mai seguito Lucha Underground, esperimento a metà strada tra la promotion di wrestling e una serie tv andata in onda per 4 stagioni e capace di riscuotere un discreto successo.

AEW, Batista sarà a Revolution? La sua risposta

Non abbastanza da sopravvivere dopo il 2018, ma capace comunque di rappresentare una vetrina importante per tantissimi wrestler oggi entrati (o tornati) nel giro delle major come John Morrison, Rey Mysterio, Chelsea Green, Kairi Sane, Pentagon Jr. e Rey Fenix, soltanto per fare alcuni nomi.

Tra i vari detentori del Lucha Underground Championship figurava anche Marty “The Moth” Martinez, personaggio davvero interessante che rivendicava non meglio precisati parenti aztechi: discreto sul ring, di sicuro impatto nella parte teatrale e recitativa, campione per soli 8 giorni prima di cedere nuovamente la cintura a Pentagon Jr.: proprio con quest’ultimo potrebbe presto trovarsi a condividere nuovamente lo spogliatoio.

“The Moth” è arrivato alla Nightmare Factory

Questo almeno è quello che sostiene DailyDDT, che si basa su un post pubblicato dallo stesso wrestler su Instagram accompagnato da una foto che lo ritrae di fronte alla Nightmare Factory, l’accademia di wrestling gestita da QT Marshall e Cody Rhodes.

AEW-Big Show, Chris Jericho si esprime sull’arrivo degli ex WWE

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Martin Casaus (@martincasaus)

Martinez ricorda la sua partecipazione a Tough Enough, reality della WWE da cui fu costretto a ritirarsi a causa di un brutto infortunio, quindi gli episodi di bullismo subiti da bambino. E ancora i vari infortuni che dalla fine del 2018, dal momento cioè in cui Lucha Underground ha chiuso i battenti, gli hanno permesso di lottare appena 6 incontri, almeno secondo quanto riporta Cagematch.

L’ingresso nella Nightmare Factory potrebbe significare che il peggio è alle spalle, e che Marty Martinez è finalmente pronto per tornare: il post si conclude con il diretto interessato che annuncia di essere finalmente in buona salute e determinato più che mai a inseguire il suo sogno di emergere sul ring. Marty dimostrerà di essere All Elite? Il destino è nelle sue mani.

SHARE