SHARE
WWE

Attraverso la trasmissione streaming “The Bump”, la WWE ha annunciato ufficialmente la cerimonia della Hall of Fame del 2021. L’anno scorso, per via della pandemia, la cerimonia del 2020 era stata annullata e mai più riportata in auge. Adesso, a quanto pare, a ridosso di Wrestlemania 37 la WWE farà svolgere in contemporanea sia la cerimonia di quest’anno che quella della scorsa annata.

AEW Revolution 2021, promossi e bocciati

WWE, ufficiali la cerimonia della Hall of Fame e il primo nome del 2021

La notizia è stata data da Kayla Braxton nel corso della trasmissione. L’appuntamento con la doppia classe della Hall of Fame si terrà il 6 aprile e, come detto, saranno celebrati i nuovi introdotti sia del 2020 che del 2021.

AEW, Kenny Omega furioso per il finale di Revolution

Per quanto riguarda la classe del 2021, il primo nome annunciato è quello della leggenda femminile Molly Holly, due volte WWE Women’s Champion e lottatrice tra le più apprezzate del panorama mondiale in tutta la sua carriera. L’annuncio è stato rilasciato dalla stessa WWE da pochissimo tempo.

wwe molly holly
Fonte Immagine: @WWE (Twitter)

Già al completo ovviamente la classe del 2020, che comprende Batista, “British Bulldog” Davey Boy Smith, JBL, Jushin “Thunder” Liger, le Bella Twins e il quartetto del New World Order (NWO) composto da Hollywood Hogan, Scott Hall, Kevin Nash e X-Pac.

wwe hall of fame class 2020
Fonte Immagine: @btsportwwe (Twitter)

Non è ancora chiaro quanto durerà la cerimonia della Hall of Fame. E, soprattutto, se all’evento potrà partecipare in qualche maniera il pubblico come di solito avviene per le occasioni simili. Di certo, visto che si tratterà di introdurre due classi di due anni diversi, la cerimonia sarà molto lunga e andrà a far parte di una settimana pre Wrestlemania in cui si sarà praticamente almeno un evento al giorno targato WWE. Per la gioia di tutti i fan della federazione e degli amanti del wrestling.

IMPACT! Wrestling No Surrender 2021: report e risultati dell’evento

SHARE