SHARE
WWE

A quanto pare in WWE ci sarebbe un caso riguardante l’intervistatrice Charly Caruso. La donna – il cui vero nome è Charly Arnolt – sembra essere stata allontanata da tutti gli show tv della compagnia nelle scorse settimane. La Caruso – che utilizza il suo vero nome quando lavora come volto di ESPN, mantenendo in WWE lo pseudonimo affidatole – manca infatti dagli schermi televisivi da un po’ e la sua presenza in tv è stata praticamente annullata, sia per quanto riguarda Raw Talk (della quale era conduttrice) che per ciò che concerne le puntate dello show rosso. Secondo alcune indiscrezioni di Ringside News, la donna sarebbe stata tenuta lontano dagli schermi per via di un certo heat che si sarebbe procurata nel backstage.

UFC, KHABIB NURMAGOMEDOV TORNA A LOTTARE!

WWE, Charly Caruso allontanata dagli show tv: le motivazioni

Questo perché, secondo le voci fatte circolare dalla fonte già citata, Charly Caruso si sarebbe presentata in ritardo per effettuare alcune interviste da inserire nelle puntate di Monday Night Raw con alcuni lottatori, in particolare con Randy Orton e Sheamus, due veterani del roster. A quanto pare nel backstage questo comportamento sarebbe stato considerato poco professionale e così alla Caruso non viene consentito di apparire in televisione.

WWE, VINCE MCMAHON METTE ALLE STRETTE I LOTTATORI PER IL COVID-19

Peraltro, a questo punto, la stessa permanenza della donna nella federazione pare essere a rischio. Non è ancora dato sapere, infatti, se i provvedimenti presi nei confronti dell’intervistatrice dello show rosso siano momentanei o permanenti. E la WWE, in tal senso, non ha ancora reso note le motivazioni ufficiali del suo mancato passaggio sugli schermi televisivi. Da capire dunque se Charly Caruso continuerà a lavorare anche per la WWE – con un ruolo ridimensionato o meno – o se sarà licenziata dalla federazione,

SHARE