Home Altri Sport WWE FastLane 2021, la card ufficiale del PPV: cosa succederà?

WWE FastLane 2021, la card ufficiale del PPV: cosa succederà?

wwe fastlane report
Fonte Immagine: @EnterT4inMent4U (Twitter)

FastLane 2021 è ormai alle porte: l’ultima fermata nella Road to WrestleMania potrebbe rivelarsi un PPV tutt’altro che di passaggio per l’universo WWE a tre settimane dal Grandaddy of Them All e influenzare non poco la card dell’appuntamento più importante dell’anno.

Dato che si tratterà del primo evento trasmesso dalla WWE su Peacock dopo l’accordo tra la compagnia e la piattaforma di streaming è infatti possibile aspettarsi almeno un paio di colpi di scena. Andiamo a scoprire insieme quali sono quelli più papabili.

Il WWE Network chiude i battenti: ceduti i diritti a Peacock

Cosa succederà a tre settimane da WrestleMania?

Praticamente scontato, per come è stata raccontata la storyline, il ritorno di The Fiend, che presumibilmente interverrà nell’intergender match tra Alexa Bliss e Randy Orton: il demone tornerà così sulle scene dopo essere stato bruciato vivo dall’Apex Predator al termine del Firefly Inferno Match dello scorso 20 dicembre a TLC.

Il ritorno del Fiend segnerà un passaggio importante nella rivalità con Orton, che sfocerà ovviamente a WrestleMania dove sembra scontata anche la resa dei conti tra Cesaro e Seth Rollins: a FastLane quest’ultimo se la vedrà con Shinsuke Nakamura, amico dello Swiss Superman che lo ha attaccato nel corso dell’ultima puntata di SmackDown.

AEW: la storia di “Tarzan Boy”, la nuova theme song di Jungle Boy

Cesaro potrebbe presentarsi al termine dell’incontro, che Rollins vincerà quasi sicuramente. Magari – ma è più una speranza di dare un senso a una storyline svanita – con l’intervento del figliol prodigo Murphy.

FastLane, attenzione a Reigns VS Bryan

Difficile immaginare Sasha Banks & Bianca Belair campionesse di coppia con l’imminente confronto di WrestleMania 37 alle porte, più probabile che a FastLane emerga qualche dissidio e che una delle due (Sasha) turni heel sull’altra. Promette bene Big E VS Apollo Crews, match incerto e potenzialmente di qualità.

E se è più che probabile che Riddle batta Mustafa Ali e che Drew McIntyre abbia la meglio su Sheamus, è diventato improvvisamente incerto il match valido per lo Universal Championship tra il campione Roman Reigns e lo sfidante, Daniel Bryan.

NXT, i Tag Team Titles potrebbero essere resi vacanti a causa di un infortunio

La presenza di Edge come special enforcer a bordo ring potrebbe cambiare le carte in tavola e gettare le basi per un Triple Threat a WrestleMania 37, ideale per dare alla Rated-R Superstar il suo momento di gloria senza togliere troppa credibilità a Reigns.

Si tratta comunque soltanto di supposizioni, e con la WWE pronta a stupirci non resta altro da fare che seguire FastLane nella notte di domenica. Soltanto allora sapremo se all’ultima curva la Road to WrestleMania regalerà un inaspettato colpo di scena.

FastLane 2021, la card dell’evento

  • Tag team match the WWE Women’s Tag Team Championship:
    Nia Jax & Shayna Baszler (c) VS Sasha Banks & Bianca Belair
  • No Holds Barred:
    Sheamus VS Drew McIntyre
  • WWE United States Championship:
    Riddle (c) VS Mustafa Ali
  • Shinsuke Nakamura VS Seth Rollins
  • Intergender Match:
    Alexa Bliss VS Randy Orton
  • WWE Intercontinental Championship:
    Big E (c) VS Apollo Crews
  • WWE Universal Championship (Special Enforcer: Edge)
    Roman Reigns (c) VS Daniel Bryan
Previous articleSmackDown report 19/03/2021: Fastlane is coming
Next articleChelsea Sheffield United, FA Cup: pronostici e analisi