Home Altri Sport WWE, Andrade è stato rilasciato

WWE, Andrade è stato rilasciato

andrade almas wwe
Fonte Immagine: @RizwanWrestling (Twitter)

Andrade ha lasciato la WWE e da oggi può essere considerato un free agent: a comunicarlo è stata la compagnia di Stamford sul proprio sito ufficiale, una scelta praticamente obbligata visto che il rapporto con il wrestler messicano sembrava arrivato da tempo a un punto di non ritorno.

Andrade, il cui vero nome è Manuel Alfonso Andrade Oropeza e che a NXT è stato campione assoluto come Andrade “Cien” Almas, lascia la WWE dopo 5 anni che per la maggior parte del tempo lo hanno visto crescere in maniera lineare prima degli ultimi sei mesi, vissuti come un vero e proprio corpo estraneo in attesa di un rilascio che infine è arrivato.

Andrade-WWE, le strade si separano dopo 5 anni

WWE, Charly Caruso: rapporto ormai compromesso con la federazione

Discendente di un’importante famiglia di luchador, sui ring da quando aveva appena 13 anni, Andrade sognava di imporsi nelle major USA arrivando a eguagliare e persino superare in questo senso Rey Mysterio.

Il suo grande potenziale è stato però sfruttato soltanto in parte dalla WWE, che dopo averlo incoronato NXT Champion e averlo successivamente premiato con la promozione nel main roster e lo United States Championship ha finito per relegarlo nel limbo del midcarding popolato da quei lottatori per cui il creative team non ha idee.

UFC Fight Night: Brunson vs Holland, i risultati dell’evento

A risollevarlo sembrava essere arrivato Paul Heyman, che chiamato a dirigere il booking di RAW aveva puntato su nuove leve come lui, Humberto Carrillo, Angel Garza, Murphy e Aleister Black. Un breve momento di gloria, finito dopo poche settimane con Heyman sollevato dall’incarico e che ha portato all’oblio dei talenti che il Mad Genius aveva indicato come il futuro della WWE.

Andrade ha lottato l’ultimo match il 12 ottobre 2020, perdendo in poco più di due minuti e mezzo contro Angel Garza, quindi è letteralmente scomparso dagli schermi. Recentemente era tornato a far parlare di se, prima per aver suggerito alla WWE un suo possibile ritorno a NXT, idea bocciata, e poi per aver chiesto il rilascio.

Chris Masters e la NWA provano a rinascere insieme

Intenzione confermata via social e che alla fine ha visto la federazione di Stamford accontentarlo. Tra 90 giorni, scaduta la clausola che impedisce ai lottatori ex WWE di apparire in altre federazioni, potremmo scoprire quale sarà la prossima tappa nella carriera di Andrade.

Previous articleWWE, Charly Caruso: rapporto ormai compromesso con la federazione
Next articleWWE FastLane report 21/03/2021: last stop on The Road