SHARE
Charlotte Flair

Negli scorsi giorni sui social e da parte dei giornalisti hanno iniziato a circolare tantissime voci su Charlotte Flair. La figlia del leggendario Ric Flair, infatti, non solo era sparita dagli schermi di Raw ma anche dal poster e dal materiale promozionale per Wrestlemania 37. In molti avevano pensato a una situazione legata anche al licenziamento del fidanzato Andrade, con alcuni voci piuttosto incontrollate (e ovviamente non confermate né ufficiali) che parlavano persino di una WWE costretta a scegliere tra perdere Charlotte per Wrestlemania e vederla andare via dalla federazione se non avessero lasciato libero Andrade di andare altrove. Attraverso i social, però, la stessa Charlotte Flair è intervenuta per mettere (definitivamente?) a tacere le voci sul suo conto. L’ex pluricampionessa infatti ha annunciato di avere il COVID-19.

WWE, Seth Rollins in piena esaltazione dopo la vittoria di Fastlane

WWE, Charlotte Flair positiva al COVID-19. E per Wrestlemania…

“So che tutti voi vi stavate chiedendo che fine avessi fatto. Sono risultata positiva al COVID-19 e sono dunque rimasta a casa a riposare. Grazie a tutti per il vostro amore” ha spiegato Charlotte Flair. Di seguito, ecco anche il tweet originale della ragazza:

WWE FastLane report 21/03/2021: last stop on The Road

Al di là delle dichiarazioni della lottatrice, non pare ancora chiaro cosa potrebbe avvenire a Wrestlemania. Proprio nella più recente puntata di Raw è stato annunciato infatti che la campionessa Asuka affronterà la nuova arrivata Rhea Ripley per il titolo femminile dello show rosso. Non è chiaro se Charlotte si riprenderà in tempo per lo show più importante dell’anno oppure se resterà fuori da questa edizione di Wrestlemania.

WrestleMania 37, biglietti già praticamente esauriti dopo un giorno

SHARE