SHARE
Chimaev
FOTO - Twitter Khamzat Chimaev

Qualche settimana fa Khamzat Chimaev aveva sorpreso tutti annunciando il suo ritiro dal mondo delle MMA e ovviamente il suo addio alla UFC. In molti erano rimasti particolarmente shockati da questa decisione, dettata – secondo le indiscrezioni – dal fatto che il fighter svedese di origine daghestana non fosse riuscito a guarire correttamente dal COVID-19. Si parlava anche del fatto che la UFC avrebbe provato ogni soluzione per convincerlo a tornare nell’ottagono. A quanto pare la persuasione di Dana White ha avuto la meglio. Questo perché, tramite un altro post su Twitter, lo stesso Chimaev ha annunciato che tornerà presto a competere nella UFC.

WWE, anche Kane introdotto nella Hall of Fame 2021

UFC, Khamzat Chimaev ci ripensa ed esce dal ritiro

Il messaggio di Chimaev è piuttosto chiaro: “Sorpresa sorpresa, sto tornando per distruggere chiunque!”, il tutto accompagnato da una immagine con filtri sgargianti nella quale Chimaev impugna un’arma e sembra mirare a qualcosa.

Di seguito, ecco anche il post nella sua interezza:

WWE, The Great Khali si unisce alla Hall of Fame Class of 2021

Khamzat Chimaev viene visto, a livello mediatico, come il potenziale nuovo Khabib Nurmagomedov. Lo svedese vanta un record di 9-0 nelle arti marziali miste e di 3-0 nella UFC in particolare. Chimaev avrebbe dovuto affrontare Leon Edwards ma, dopo 3 tentativi, il match è stato annullato definitivamente in seguito ai rinvii a cui si è andati incontro.

Al momento non è ancora possibile sapere quale sarà dunque il prossimo avversario di Chimaev. Ma voci di corridoio sostengono che, a prescindere dal lottare da affrontare, il ragazzo di 26 anni tornerà nell’ottagono non prima dell’estate 2021. La UFC si prepara quindi al ritorno di uno dei fighter più giovani e vincenti di questa era.

WWE, Charlotte Flair positiva al COVID-19. E per Wrestlemania…

SHARE