SHARE
Wrestlemania Arnold Schwarzenegger

La megastar del rap Bad Bunny è pronto ad affrontare The Miz a WrestleMania 37, live sul WWE Network le notti di sabato 10 e domenica 11 aprile.

Il rapper di Puerto Rico si è stabilito nel WWE Universe, avendo anche ottenuto il WWE 24/7 Title durante la strada verso WrestleMania, aggiungendo questo ai molteplici successi musicali, come essere l’artista più ascoltato su Spotify nel 2020 con 8.3 miliardi di stream e aver prodotto l’album più ascoltato dell’anno.

WWE, Paul Heyman in scadenza di contratto: la situazione

Bad Bunny è però solo l’ultimo di una lista di epiche icone mondiali della musica, della TV e di Hollywood che hanno calcato il palco dello show. Muhammad Ali, Liberace e Cyndi Lauper parteciparono alla prima edizione di WrestleMania al Madison Square Garden di New York, il 31 marzo 1985, fissando lo standard di WrestleMania come simbolo della cultura pop, cosa che continua ancora oggi. Qui le 10 migliori star che hanno partecipato all’evento:

Ozzy Osbourne (Wrestlemania II)

Il padre della musica heavy metal, “The Prince of Darkness” Ozzy Osbourne fece il manager al team dei suoi compatrioti, the British Bulldogs, nel loro match contro The Dream Team.

Pamela Anderson (Wrestlemania XI)

Intervenuta come enforcer del World Heavyweight Champion Diesel, che affrontò Shawn Michaels per il titolo.

Burt Reynolds (Wrestlemania X)

Reynolds fu lo special ring announcer per il main event che vide Bret Hart battere Yokozuna per il WWE Championship.

Arnold Schwarzenegger (Wrestlemania XXXI)

The “Austrian Oak” fu introdotto nella WWE Hall of Fame la notte prima di apparire come parte dell’ingresso di Triple H a tema Terminator Genisys.

Mr T (Wrestlemania I e II)

Apparso nella prima edizione, Mr T fece coppia con Hulk Hogan battendo “Rowdy” Roddy Piper & Paul Orndorff prima di affrontare Piper l’anno seguente in un match di boxe, co-giudicato dal leggendario cantante jazz Cab Calloway.

Floyd Mayweather Jr. (Wrestlemania XXIV)

L’imbattuto campione di boxe partecipò ad un No Disqualification Match contro The Big Show, vincendo per knockout.

Mike Tyson (Wrestlemania (XIV)

“The baddest man on the planet” fu lo special enforcer del match fra Stone Cold e Shawn Michaels per il WWE Championship nel Main Event. Tyson ingannò tutti fingendo di essere allineato a Michaels e alla D-Generation X ma alla fine mostrò la sua alleanza
con Stone Cold contando l’1-2-3 finale per la vittoria del Rattlesnake.

Nicole Scherzinger (XXV)

Seguendo le orme di leggende della musica come Ray Charles, Aretha Franklin e John Legend, la cantante delle Pussycat Doll Nicole Scherzinger ha eseguito America the Beautiful per aprire l’evento.

Kim Kardashian (Wrestlemania XXIV)

La star dei reality TV ha fatto gli onori di casa presentando i match di questa edizione dello show.

Run-DMC (Wrestlemania V)

I Run-DMC hanno eseguito il rap di WrestleMania, una canzone creata appositamente per l’evento. Uno dei gruppi più influenti nella storia della musica rap, i Run-DMC sono stati il ​​primo gruppo rap a vincere un Grammy Award.

AEW, Jim Ross dice la sua sulla percezione che i lottatori hanno del COVID-19

La versione gratuita del WWE Network consente ai fan di godere di oltre 15.000 contenuti, spettacoli originali, pay-per-view storici e altro ancora, disponibile gratuitamente e senza l’utilizzo della carta di credito. Guarda WrestleMania 37 e altro sul WWE Network. Scarica l’app WWE su qualsiasi dispositivo, inclusi TV, console di gioco, telefoni cellulari, tablet e computer.

WWE FastLane 2021, promossi e bocciati

SHARE