SHARE
wwe Wrestlemania 37
Fonte Immagine: @KRIZO101 (Twitter)

WrestleMania 37 è ormai alle porte e di settimana in settimana la card del più importante evento dell’anno made in WWE si arricchisce di incontri da tempo nell’aria ma che vengono finalmente messi nero su bianco. Al Raymond James Stadium di Tampa la compagnia ritroverà il suo pubblico e intende lasciarlo senza fiato con due notti di grande wrestling.

WrestleMania 37, Bad Bunny VS The Miz sarà un single match: perché?

WrestleMania 37, 3 nuovi match aggiunti alla card

Due notti e dunque la necessità di coinvolgere quanti più wrestler possibile: la WWE ha un roster enorme per quantità e qualità, e sta trovando gli incastri migliori per organizzare al meglio WrestleMania 37. Un evento che dopo l’ultima puntata di SmackDown ha visto la card arricchirsi di ben tre match, nessuno dei quali però può essere considerato una sorpresa.

WrestleMania 37, biglietti già praticamente esauriti dopo un giorno

Dopo i numerosi screzi avuti nelle ultime settimane, Big E difenderà l’Intercontinental Championship dall’assalto del “nuovo” Apollo Crews, sconfitto dal campione con un roll-up a FastLane e ansioso di vendicarsi e prendersi il titolo.

Anche Seth Rollins VS Cesaro era nell’aria ormai da tempo, da quando cioè il Messiah è tornato a SmackDown aggredendo lo svizzero, reo di non seguire la sua guida. Questi ha accettato la sfida colpendo Rollins nel backstage e facendolo roteare con lo Swing.

WWE, le 10 più grandi celebrità presenti a Wrestlemania

Da una settimana infine immaginavamo che anche Kevin Owens e Sami Zayn si sarebbero trovati uno di fronte all’altro per l’ennesima volta in carriera, stavolta a WrestleMania 37. Inutili le scuse di Zayn dopo l’aggressione della settimana scorsa, dettata dalla rabbia e dalle paranoie: Owens ha chiesto e ottenuto all’eterno amico/rivale una resa dei conti.

Cambia il match per lo Universal Championship

La novità più importante ha però riguardato il main event valido per lo Universal Championship, che inizialmente avrebbe dovuto mettere di fronte il campione in carica Roman Reigns e il vincitore della Royal Rumble Edge.

WWE, Charlotte Flair positiva al COVID-19. E per Wrestlemania…

Proprio l’intervento di quest’ultimo nel match titolato a FastLane tra Reigns e Daniel Bryan è però costato la vittoria a quest’ultimo, e dopo una puntata trascorsa a pensare alla soluzione migliore il commissioner Adam Pearce ha stabilito che Bryan meritava comunque un’altra opportunità per la cintura.

Il match si è trasformato così in un Triple Threat che coinvolgerà Roman Reigns, Edge e appunto Daniel Bryan.

WWE, Wrestlemania: Hulk Hogan e Titus O’Neil saranno i presentatori

WrestleMania 37, la card aggiornata al 27 marzo

  • WWE Championship:
    Bobby Lashley (c) VS Drew McIntyre
  • Triple Threat Match/Universal Championship:
    Roman Reigns (c) VS Edge VS Daniel Bryan
  • RAW Tag Team Championship:
    The New Day (c) VS AJ Styles & Omos
  • SmackDown Women’s Championship:
    Sasha Banks (c) VS Bianca Belair
  • RAW Women’s Championship:
    Asuka (c) VS Rhea Ripley
  • Intercontinental Championship:
    Big E (c) VS Apollo Crews
  • Single match:
    Bad Bunny VS The Miz
  • Single match:
    Kevin Owens VS Sami Zayn
  • Single match:
    Braun Strowman VS Shane McMahon
  • Single match:
    Randy Orton VS The Fiend
  • Single match:
    Cesaro VS Seth Rollins
SHARE