venerdì, Dicembre 3, 2021

Latest Posts

UFC 260, Francis Ngannou parla della vittoria del titolo e sfida Jon Jones

Uscito vittorioso e con una cintura alla vita da UFC 260, Francis Ngannou ha parlato nella consueta intervista post incontro della vittoria del titolo, spiegando le sue sensazioni dopo il match contro Stipe Miocic.

WrestleMania 37, Bad Bunny VS The Miz sarà un single match: perché?

UFC 260, Francis Ngannou parla della vittoria del titolo e sfida Jon Jones

Ecco le parole del nuovo campione dei pesi massimi UFC: “Non so nemmeno se esista una parola nel vocabolario per esprimere questa felicità, mi sento così fantasticamente. Avevo questa cosa dentro di me che non aveva mai realizzato. Ho fatto una promessa a me stesso sin da ragazzino, doveva dimostrare di poter arrivare in alto, bisogna lavorare per la grandezza. Immagina qualcosa che hai desiderato per tutta la vita e che finalmente prende vita, accade. Anche se qualcuno non ci credeva è accaduto. Penso che sia una cosa che dà grande soddisfazione. Questa è la mia più grande esperienza negli sport di combattimento, la notte del 2 gennaio 2018 è stata la mia più grande notte anche se andò male. Ma stavolta, anche se fa strano dirlo, sin dal taglio del peso ero convinto che non avrei mai perso questo incontro. Ho usato quello che ho imparato nelle MMA per gestire i combattimenti. La prima volta ho perso ma ho guadagnato qualcosa che mi ha fatto volare più in alto”

AEW, Sting spiega perché ha firmato con la compagnia e parla del match mai lottato contro Undertaker

Ngannou poi prosegue: “Anche Kamaru Usman mi ha dato una mano mentre mi allenavo, è stato qui per gli ultimi 3 giorni e continuamente mi diceva di stare calmo e rilassarmi. Quindi dopo il primo round l’ho fatto. Avere lui al mio angolo è stato un grande supporto emotivo per me. Sapevo che il suo wrestling poteva essere un fattore. Lui è un vero campione e mi ha ispirato a diventare come lui e Adesanya, adesso siamo tre campioni africani in UFC. Match con Jon Jones? E’ il più grande di tutti i tempi nelle MMA. Sarebbe una sfida veramente importante. Ma stavolta lui sarà lo sfidante e io il campione: quando vuole, a luglio o agosto, quando gli pare. Dedico questa vittoria ai miei fan, alla mia famiglia e al mio Paese. Sono onorato di rappresentarli”.

UFC 260, Miocic vs Ngannou: i risultati dell’evento

Latest Posts

Don't Miss