SHARE
Olanda
FOTO - Twitter ufficiale Olanda

Gibilterra Olanda è un match si preannuncia decisamente a senso unico, vedendo contrapposte due squadre con obbiettivi diametralmente opposti. Trovate qui i pronostici e l’analisi di questa partita importantissima per De Boer.

L’analisi di Gibilterra Olanda

La nazionale di Gibilterra non ha bisogno di troppe presentazioni, anche perché la sua stessa storia è piuttosto recente: pur essendo nata negli anni ’20 del 1900, la squadra attualmente allenata da Ribas ha potuto unirsi all’UEFA solamente nel 2013, e per questo motivo non ha ancora potuto creare un sistema calcistico competitivo: per questo, motivo, la sfida contro l’Olanda potrebbe essere l’ennesima debacle di questa piccola nazionale.

La squadra di De Boer, infatti, rimane una delle nazionali più forti e promettenti del momento: i talenti a disposizione dell’Inter sono infatti di altissimo livello, e fra questi spiccano sicuramente De Ligt e Depay, protagonisti nelle rispettive squadre. Allo stesso tempo, non mancano elementi di grande esperienza come Blind e Klaassen, che, tuttavia, non sono riusciti a far valere le loro qualità nella sfida contro la Turchia, che è terminata con un deludentissimo 4-2. Per questo motivo, l’Olanda è chiamata a vincere assolutamente contro Gibilterra, un’avversaria davvero troppo modesta.

WWE, ROB VAN DAM ULTIMO INGRESSO NELLA HALL OF FAME 2021

I pronostici di Gibilterra Olanda

Gibilterra Olanda è una partita dall’esito sicuramente scontato, vedendo contrapposte due squadre con obbiettivi e rose di livello completamente diverso: per questo motivo, i nostri consigli sono tutti a favore della nazionale oranje. Nello specifico, vi consigliamo di puntare sul 2+Esito No Gol e sul 2+Over 3,5, mentre per quanto concerne i marcatori provate con Malen, che con la sua freschezza vorrà sicuramente riportare un po’ di entusiasmo in casa De Boer.

Giocata EASY: 2+Esito No Gol

Giocata HARD: 2+Over 3,5

Marcatore: Malen

Possibile risultato: 0-4

Le probabili formazioni

GIBILTERRA (5-4-1): Coleing; Sergeant, Chipolina, Wiseman, Barnett, Olivero; Walker, Annesley, Hernandez, Casciaro; De Barr. All. Ribas.

OLANDA (4-2-3-1): Bizot; Tete, De Ligt, Veltman, Van Aanholt; Gravenberch, De Roon; Berghuis, Van de Beek, Bergwijn; Malen. All. De Boer.

WWE, ROB VAN DAM COMMENTA IL SUO INGRESSO NELLA HALL OF FAME