SHARE
Ben Askren
FOTO - Twitter Ben Askren

Arrivato in UFC dopo anni di prestigio in ONE, Ben Askren non ha brillato nella promotion di Dana White e ha lasciato pochissimo il segno, abbandonando definitivamente anche il mondo delle MMA. La sconfitta più dolorosa – nonché la prima della carriera – per Askren è stata sicuramente quella contro Jorge Masvidal, che lo mise KO dopo pochissimi secondi con una ginocchiata volante alla testa. Un KO di cui Masvidal si è sempre vantato e che Askren ha sempre evitato di voler commentare. Stavolta però l’argomento è tornato in auge dopo un recente status postato da Masvidal sui suoi account social.

WWE RAW report 29/03/2021: Hurt Business Affairs

UFC, Ben Askren e Jorge Masvidal: botta e risposta sui social

Masvidal infatti ha parlato dei suoi vecchi incontri in vista della nuova chance titolata contro Kamaru Usman per il titolo dei pesi welter. E attraverso Twitter ha spiegato, riferendosi proprio ad Askren, come non rappresenti minimamente le MMA e dandogli dell’annusatore di sospensioni. Masvidal ha anche definito Askren “L’uomo che ho seppellito”.

Lo stesso Askren stavolta ha però risposto in maniera provocatoria e piccata: “Ho evitato questo discorso per 2 anni. Ma parliamoci chiaro Jorge: hai vinto con il colpo più fortunato della tua vita e ti ho reso famoso. Non c’è di che. Hai già perso contro Usman per 50-43 e rivedremo lo stesso risultato anche il mese prossimo. Va via, perdente”.

WrestleMania, quali sono i migliori match degli ultimi 5 anni?

Di seguito, ecco i due tweet dei due fighter.

La WWE ha messo in fila le migliori wrestler di sempre

SHARE