SHARE
Lecce
FOTO - Twitter Lecce

Lecce Salernitana è il big match di questo 31esimo turno di Serie B. Trovate qui i pronostici e l’analisi di questo match attesissimo e che si preannuncia combattutissimo

L’analisi di Lecce Salernitana

Il Lecce, pur essendo retrocesso in Serie B proprio a causa della sua fragilità difensiva, non sembra aver imparato la lezione. Fra le prime 8 squadre della serie cadetta, infatti, la difesa dei salentini è la peggiore, con 36 gol subiti. Ciononostante, Corini può contare sul miglior reparto offensivo della Serie B, con Mancosu che fino ad ora ha realizzato ben 8 gol e 9 assist. Vincere con il la Salernitana, quindi, potrebbe permettere ai pugliesi di blindare un secondo posto preziosissimo in ottica promozione.

Una promozione che alla Salernitana manca ormai da oltre 20 anni. Un periodo di tempo troppo lungo, che potrebbe concludersi proprio in questa stagione, iniziata nel migliore dei modi dalla compagine di Castori, che al momento occupa la terza posizione in classifica, dietro solo all’Empoli e proprio al Lecce. Il gioco espresso fino ad ora ha convinto i più ed a brillare è stata la stella di Tutino, protagonista fino ad ora di una buonissima stagione. Contro il Lecce, tuttavia, potrebbero non bastare i suoi gol.

WWE, RHEA RIPLEY PARLA DI UN INSERIMENTO DI CHARLOTTE FLAIR NEL MATCH CONTRO ASUKA

I pronostici di Lecce Salernitana

Lecce Salernitana è una partita che si preannuncia sicuramente combattuta e ricca di emozioni, dato che vede contrapposte rispettivamente la seconda e la terza squadra più forte della serie cadetta: benché i bookmakers non si sbilancino più di tanto, noi ci aspettiamo una partita che vedrà un buon numero di gol, e per questo i nostri consigli vanno all’1X+Over 1,5 e all’Esito Gol. Per quanto concerne i marcatori, infine, puntate su Mancosu o, in alternativa, su Tutino, i due bomber delle rispettive formazioni.

Giocata EASY: 1X+Over 1,5

Giocata HARD: Esito Gol

Marcatore: Mancosu

Possibile risultato: 2-2

Le probabili formazioni

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Meccariello, Lucioni, Gallo; Björkengren, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Coda, Pettinari. All. Corini.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Jaroszynski; Casasola, Di Tacchio, Coulibaly, Anderson, Durmisi; Tutino, Djuric. All. Castori.

WWE, MVP CHIARISCE IL RUOLO DI KING CORBIN E IL FUTURO DELL’HURT BUSINESS