SHARE
aew wwe stone cold chris jericho
Fonte Immagine: @nodqdotcom (Twitter)

Chris Jericho è senza alcun dubbio uno dei wrestler più famosi e decorati al mondo e ha scritto la storia sia della WWE che della AEW, federazione rivale di cui è un uomo di punta dalla fondazione.

In quest’ultima compagnia ha detenuto infatti per primo campione del mondo di sempre, mentre a Stamford viene ricordato per i molti anni di militanza e per essere stato il primo WWF Undisputed Champion.

Chris Jericho sarà ospite del podcast di Stone Cold Steve Austin

Un passato importante e un presente che lo è altrettanto, dato che pur avendo perso l’AEW World Championship Chris Jericho è ancora oggi uno dei volti più conosciuti nel roster della federazione di Tony Khan, leader dell’Inner Circle che ha appena iniziato una sanguinosa faida con il Pinnacle di MJF.

WWE, i grandi match: Undertaker VS Kane a WrestleMania 14

Viste le premesse la notizia della sua partecipazione come ospite nello show Broken Skull Sessions condotto da Stone Cold Steve Austin, in onda sul WWE Network, per qualcuno era stata una sorta di pesce d’aprile in ritardo.

Invece è tutto vero: “Le Champion” sarà realmente ospite del Texas Rattlesnake, segnando così la prima apparizione di un wrestler sotto contratto con la AEW in un canale WWE. Un’idea nata dopo un messaggio di congratulazioni che Jericho, colpito dalla puntata in cui era stato ospite The Undertaker, ha inviato a Steve Austin.

Stone Cold racconta come è nata l’idea

“Una notte stavo bevendo una birra – ha spiegato Austin a Sports Illustrated – e Chris mi ha mandato un messaggio dicendomi che gli era piaciuta la puntata con Taker. Ho sempre rispettato la sua carriera, così gli ho detto che mi sarebbe piaciuto averlo come ospite.”

A quel punto c’era però da chiedere il permesso all’owner della WWE. Ed è andata inaspettatamente bene.

Chris Jericho ha un messaggio per la WWE: “La AEW rispetta le leggende”

“Ho mandato un messaggio a Vince McMahon spiegandogli la mia idea e mi ha detto di andare avanti. Io e lui non ci prendiamo sempre con i telefoni, i messaggi e tutto il resto. Così gli ho chiesto ancora se fosse sicuro e lui mi ha mandato un pollice d’intesa.”

Chris Jericho è apparso per la prima volta in WWE nel 1999, mentre la sua ultima apparizione nella compagnia è stata nel 2018 durante la Greatest Royal Rumble, poco prima di diventare il simbolo della neonata AEW. Lo show in cui sarà ospite di Austin andrà in onda domenica 11 aprile, nello stesso giorno della Night 2 di WrestleMania 37.

SHARE