SHARE
WrestleMania

Intervenuta nella trasmissione della WWE “The Bump”, l’ex WWE SmackDown Women’s Champion Carmella ha parlato della mancanza di molti match al femminile nella prossima card di Wrestlemania 37. Nonostante il wrestling femminile stia diventando sempre più primario e importante anche in WWE, per adesso in vista della prossima edizione del PPV più importante dell’anno sono stati annunciati ufficialmente solo 2 incontri tra donne. Si tratta del match per il titolo di SmackDown tra Sasha Banks e Bianca Belair (che si vocifera possa essere il main event della prima serata) e dell’incontro tra Asuka e Rhea Ripley per il titolo femminile di Raw. Indiscrezioni parlando anche di un match a squadre per i titoli di coppia femminili detenuti al momento da Shayna Baszler e Nia Jax.

SMACKDOWN, LA WWE ANNUNCIA UNA PUNTATA SUPER PRIMA DI WRESTLEMANIA

WWE, Carmella lamenta la poca partecipazione delle donne a Wrestlemania

Ecco le parole pronunciate da Carmella durante il suo intervento: “Al momento sono stati annunciati solo due match femminili per Wrestlemania. Vorrei che ce ne fossero altri, penso che dovrebbero esserci più donne nello show. D’altronde siamo popolari e stiamo conquistando posizioni di rilievo. Sono felice per Asuka, per Rhea, per Sasha e per Bianca ma credo che dovrebbero essere coinvolte molte più donne. Abbiamo tutte lavorato duramente per arrivare al punto in cui siamo adesso e di certo non vogliamo fermarci qui. Mi piacerebbe prendere parte a Wrestlemania ma, al di là di questo, vorrei vedere più donne anche se tra queste non ci fossi io”.

AEW, ETHAN PAGE SPIEGA LE DIFFERENZE CON IMPACT! WRESTLING

Probabile, comunque, che la WWE cerchi di lavorare come detto almeno a un altro incontro, per coinvolgere le atlete al momento rimaste fuori dalla card. Non sono esclusi annunci durante le ultime puntate di Raw e SmackDown prima del PPV.

MANCHESTER UNITED BRIGHTON, PREMIER LEAGUE: PRONOSTICI E ANALISI

SHARE