Home Estero Everton Crystal Palace, Premier League: pronostici e analisi

Everton Crystal Palace, Premier League: pronostici e analisi

Everton
FOTO - Twitter Everton

Everton Crystal Palace è uno dei due match che chiudono questa 30esima giornata di Premier League. Trovate qui i pronostici e l’analisi di questa partita attesissima.

L’analisi di Everton Crystal Palace

L’Everton, dopo anni passati di mediocrità, è finalmente tornato fra le grandi del calcio inglese: la stagione della squadra di Ancelotti è stato fin qui di altissima livello, anche se è mancato e tuttora manca ancora quella continuità che permetterebbe a Calvert-Lewin e compagni di fare il definitivo salto di qualità. Contro il Crystal Palace, quindi, i Toffees sono chiamati a rilanciarsi dopo le due sconfitte che ne hanno rallentato la corsa.

Il Crystal Palace è stata una squadra molto incostante nelle ultime stagioni, benché gli investimenti siano stati importanti: l’esempio più clamoroso è rappresentato da Benteke, pagato 30 milioni di euro e mai capace di prendersi sulle sue spalle l’attacco delle Eagles. Questa stagione, benché inizialmente fosse stata di buon livello, si sta rivelando mediocre, con i ragazzi di Hodgson che non hanno mai dato l’idea di poter fare il salto di qualità. Contro i Toffees, quindi, è improbabile arrivi una vittoria.

WRESTLEMANIA, LE 5 PEGGIORI SCELTE DI BOOKING DI SEMPRE

I pronostici di Everton Crystal Palace

Everton Crystal Palace è uno dei match più interessanti di questo turno di Premier League, vedendo contrapposte due squadre che molto probabilmente daranno vita ad una gara ricca di emozioni. Ciononostante, la superiorità tecnica e mentale dei padroni di casa è evidente: per questo motivo, i nostri consigli vanno all’Over 1,5 e all’1 secco, mentre per quanto concerne i marcatori vi consigliamo di puntare su Calvert-Lewin, autore sin qui di una grandissima stagione.

Giocata EASY: Over 1,5

Giocata HARD: 1 secco

Marcatore: Calvert-Lewin

Possibile risultato: 2-1

Le probabili formazioni

EVERTON (4-3-1-2): Olsen; Godfrey, Mina, Keane, Digne; Allan, Davies, Gomes; Sigurdsson; Richarlison, Calvert-Lewin. All. Ancelotti.

CRYSTAL PALACE (4-2-3-1): Guaita; Ward, Kouyate, Cahill, Van Aanholt; Milivojevic, Riedewald; Townsend, Eze, Ayew; Mateta. All. Hodgson.

WWE, BRIAN KENDRICK LASCIA INTENDERE DI ESSERSI RITIRATO

Previous articleWWE, Brian Kendrick lascia intendere di essersi ritirato
Next articleWrestleMania, le 5 peggiori scelte di booking di sempre
Classe 2003, studente di liceo classico e tifoso del Milan. Appassionatissimo di Bundesliga da qualche anno, tifa Union Berlino e RB Lipsia, i due opposti del calcio tedesco. Scrive di Bundesliga per Minuti di Recupero, Footbola, BundesItalia e Contrataque. Racconto storie di calcio su Catenaccio e Contropiede.