SHARE
Mustafa Ali
Fonte Immagine: @aliwwe (Instagram)

WrestleMania 37 è ormai alle porte, e a meno di una settimana dall’evento emergono nuovi particolari su alcuni match che avrebbero potuto essere inseriti nella card e che invece sono saltati nel momento in cui la WWE ha deciso di percorrere altre strade.

Un incontro che avrà luogo è quello che vedrà i RAW Tag Team Titles in palio tra il New Day e l’inedito duo formato da AJ Styles e dalla sua guardia del corpo Omos. Una sfida che a molti è sembrata un ripiego dell’ultimo momento per il Phenomenal One, che in realtà inizialmente avrebbe dovuto affrontare Triple H.

WrestleMania 37, la card ufficiale del grande evento WWE

WrestleMania 37, Mustafa Ali voleva affrontare Kofi Kingston

La conferma è arrivata direttamente da The Game durante la conferenza stampa di presentazione di NXT TakeOver: Stand & Deliver, mentre un altro protagonista dell’incontro valido per i titoli di coppia di RAW avrebbe dovuto sostenere un diverso tipo di incontro.

Parliamo di Kofi Kingston, che con Xavier Woods è quello che rimane del New Day dopo il draft che ha portato Big E a SmackDown. A raccontare quest’altro retroscena, in un’intervista concessa a MetroCo.Uk, è stato Mustafa Ali, l’ex leader della Retribution che avrebbe dovuto essere il suo avversario nel Grandest Stage of Them All.

WWE, i grandi match: Undertaker VS Kane a WrestleMania 14

“Pensavo davvero che fosse questa la direzione che avremmo preso per WrestleMania 37. Ma a volte le cose cambiano e altre hanno la priorità. Ci siamo quasi arrivati, quindi cercherò di arrivarci di nuovo.”

La storyline avrebbe avuto perfettamente senso, dato che dal suo ritorno con la Retribution Mustafa Ali aveva preso di mira Kofi Kingston proprio per vendicarsi della “Kofimania”, nata in un’Elimination Chamber in cui il membro dei New Day lo aveva sostituito a causa di un infortunio.

WWE, Steve Austin dice la sua sulla concorrenza con la AEW

Kingston era così arrivato a conquistare il titolo mondiale, un traguardo che Ali riteneva alla sua portata. Sentitosi usurpato avrebbe cercato vendetta, ma poi la pessima gestione della Retribution ha portato alla scomparsa del gruppo e tutta la storyline è saltata. Il wrestler comunque assicura che non è finita qui.

“C’è così tanta vera emozione che posso tirare fuori e far emergere nei promo che porteranno a quell’incontro. Quando lo faremo spero che ci sarà permesso di farlo nel migliore dei modi possibili, perché sarà una c***o di storia!”

WWE, nuovi dettagli sulla separazione dell’Hurt Business

Mustafa Ali non prenderà parte a WrestleMania 37 ma sarà tra i protagonisti della puntata di SmackDown di venerdì prossimo dove prenderà parte alla André The Giant Battle Royal. In attesa di tempi migliori…