SHARE
conor mcgregor
Fonte Immagine: @Notoriousgtm02 (Twitter)

Dopo una carriera molto buona (se non addirittura ottima) in Bellator, Michael Chandler è approdato in UFC con un obiettivo molto chiaro, cioè quelllo di vincere il titolo Lightweight della promotion. Un obiettivo che potrà essere alla sua portata in occasione del match – ormai ufficiale – contro Charles Oliveira per la cintura resa vacante da Khabib Nurmagomedov. Chandler ha esordito battendo un veterano come Hooker e ora andrà all’assalto della cintura ma il suo obiettivo dichiarato è quello di avere un incontro con Conor McGregor per il titolo. Intervistato da Helen Yee, Chandler ha parlato proprio dell’irlandese, spiegando cosa pensasse del suo percorso nelle MMA.

WWE, STEVE AUSTIN DICE LA SUA SULLA CONCORRENZA CON LA AEW

UFC, Michael Chandler spiega cosa pensa di Conor McGregor

Chandler ha innanzitutto commentato la curiosa e recente proposta di McGregor, il quale ha chiesto alla UFC di creare un titolo a suo nome: “Adoro quest’idea del titolo McGregor, sembra una cosa tipica di Conor. Si possono dire molte cose su di lui ma è senz’altro la più grande icona del mondo degli sport da combattimento. Sebbene abbia dubbi sull’effettiva realizzazione della sua richiesta la trovo un’idea carina. Mi piace anche pensare che riuscirà a battere Dustin Poirier in maniera tale che io lo possa affrontare tra novembre e dicembre in un incontro con in palio sia il titolo dei pesi leggeri che il suo!”.

WRESTLEMANIA 37, MUSTAFA ALI PENSAVA DI LOTTARE CONTRO KOFI KINGSTON

Chandler ha poi spiegato chiaramente di volere in maniera intensa un match contro The Notorious nel prossimo futuro: “Vorrei tanto dividere l’ottagono con Conor McGregor, prima o poi è una cosa che deve accadere. Penso che ne sapremo di più dopo che avrò battuto Charles Oliveira per il titolo Lightweight”, afferma spavaldo l’ex Bellator.

BAYERN MONACO PSG, CHAMPIONS LEAGUE: PRONOSTICI E ANALISI