Home MMA UFC, Marvin Vettori continua a offendere Jake Paul

UFC, Marvin Vettori continua a offendere Jake Paul

Marvin Vettori
FOTO - MMA Fighting

Marvin Vettori doveva essere impegnato contro Darren Till ad aprile ma l’inglese si è infortunato e ora il ragazzo dovrà affrontare Kevin Holland, recentemente sconfitto da Derek Brunson. Nel frattempo ovviamente il fighter italiano continua a prepararsi e a rilasciare interviste. In una di queste con MMA Fighting, l’italiano ha parlato anche di un altro personaggio molto in vista com Jake Paul. Il 17 aprile il fratello minore di Logan Paul  affronterà Ben Askren in un match di pugilato e in pratica tutto il mondo delle MMA si è schierato con l’ex campione ONE. Lo stesso Vettori, durante la chiacchiera, di certo non ha nascosto la sua antipatia per lo youtuber.

WrestleMania 37, i titoli di coppia femminili saranno difesi

UFC, Marvin Vettori continua a offendere Jake Paul

“Lui è una vergogna, così come i media che gli stanno dando tutta quest’attenzione. Lo scopo dovrebbe essere semplicemente quello di fare informazione. Purtroppo è una battaglia persona ed è triste vedere roba di questo genere avere più attenzione di notizie che potrebbero riguardare le MMA o altri argomenti. Stanno dietro a ogni clickbait per mettere su delle notizie e i contenuti spesso si rivelano essere delle cazzate”, ha spiegato inizialmente Vettori puntando il dito contro i mezzi d’informazione.

WrestleMania 37, aggiunti altri 2 match alla card

Vettori entra poi nel dettaglio del discorso: “Ci sono persone che hanno dedicato a questa cosa tutta la loro vita e ora questo idiota va in giro a fare cose stupide con altri ragazzini fino a quando non diventa famoso. E’ una mancanza di rispetto totale. Vuole fare esperienza nel mondo del combattimento? Benissimo, portatelo in una gabbia, sarei molto felice di dargli il benvenuto. Possa anche mandare qualche fighter della categoria Featherweight a picchiarlo. Questo è il mondo in cui viviamo e lui non può farci nulla. Dovrebbe starsene al suo posto invece di rompere le palle agli altri. Lo picchierei molto volentieri, anche gratis!”.

WrestleMania 37, la card ufficiale del grande evento WWE

Previous articleWrestleMania 37, aggiunti altri due match alla card
Next articleUFC, Kevin Holland parla del suo prossimo incontro con Marvin Vettori
Giornalista pubblicista, studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.