Home Altri Sport WWE, MVP spiega perché Chris Jericho lo ha bloccato su Twitter

WWE, MVP spiega perché Chris Jericho lo ha bloccato su Twitter

WWE MVP
Fonte Immagine: @TheSpotlightYT (Twitter)

Tornato a sorpresa durante la Royal Rumble 2020, MVP avrebbe dovuto inizialmente rientrare nei programmi WWE soltanto per qualche settimana e invece nel giro di un anno è diventato un punto fermo della compagnia e figura fondamentale nel rilanciare Bobby Lashley al punto da portarlo nel main event di WrestleMania da campione.

MVP-Jericho, lite social sulle elezioni USA

Un ritorno al top meritato per un wrestler apprezzato da tutti, anche se come sempre capita non mancano le voci discordanti. Una delle più autorevoli è quella di Chris Jericho, simbolo della AEW che prossimamente attraverserà la “porta proibita” tornando ospite sul WWE Network nello show condotto da Stone Cold Steve Austin.

Jericho e MVP hanno avuto uno screzio che ha portato il primo a bloccare il secondo su Twitter, ed è stato proprio su questa piattaforma che il manager di Bobby Lashley ha voluto spiegare l’accaduto e il motivo.

WWE, Bebe Rexha canterà l’inno americano a Wrestlemania

Per capire dobbiamo fare un passo indietro allo scorso novembre, quando durante le tumultuose elezioni americane che hanno portato alla vittoria di Joe Biden su Donald Trump Jericho si è chiesto su Twitter se solo a lui sembrasse strano dover attendere giorni e giorni per il verdetto, che di solito viene annunciato immediatamente.

WWE Hall of Fame, aggiunti nuovi nomi anche nella Legacy Wing

I tweet incriminati

MVP a quel punto ha risposto chiedendo seccamente al fu Y2J di cancellare il tweet, cosa che naturalmente il canadese non ha fatto andando invece a bloccare l’ex collega.

La questione è venuta a galla ieri quando Lance Storm, ex-wrestler e da anni tra i più apprezzati trainer in circolazione, ha retwittato un tweet in cui Jericho offriva 5 lezioni gratuite proprio con Storm per lanciare la carriera di alcuni atleti.

MVP a quel punto ha sottolineato che non poteva leggere il post originale perché era stato bloccato da Chris Jericho, e incalzato poi da un fan ha spiegato che il motivo del blocco è proprio quel confronto sulle elezioni USA.

WWE, MVP chiarisce il ruolo di King Corbin e il futuro dell’Hurt Business

Previous articleWWE Hall of Fame, aggiunti nuovi nomi anche nella Legacy Wing
Next articleWWE, Wrestlemania 37: la card definitiva delle due serate