Home Altri Sport WrestleMania 37, le assenze che fanno più rumore

WrestleMania 37, le assenze che fanno più rumore

wwe Wrestlemania 37
Fonte Immagine: @KRIZO101 (Twitter)

A poche ora da WrestleMania 37 la card è stata nuovamente aggiornata con l’inserimento della coppia formata da Carmella e Billie Kay. Le due parteciperanno al Turmoil Tag Team match che determinerà le sfidanti di domenica ai titoli femminili detenuti da Nia Jax e Shayna Baszler.

Tra wrestler, accompagnatori, manager e ospiti speciali gli incontri di WrestleMania 37 coinvolgeranno 45 persone. Un numero importante ma che non stupisce, dato che da sempre la WWE cerca di coinvolgere al massimo il suo immenso roster nel Grandest Stage of Them All e questo vale a maggior ragione con l’evento diviso in due distinte serate.

Tuttavia è impossibile coinvolgere tutti, e anche quest’anno non mancano gli assenti illustri: senza considerare eventuali part-timers come John Cena e Goldberg, l’edizione online di Forbes ha ricordato i nomi che non appariranno nell’edizione numero 37 del Grandaddy of Them All in un articolo scritto da Blake Oestriecher.

Wrestlemania 37, deciso il main event della prima serata

WrestleMania 37, gli assenti illustri

L’articolo apre con Mustafa Ali, ex leader della defunta Retribution che ha recentemente confessato di aver creduto a lungo in un match con Kofi Kingston che avrebbe avuto ottime basi e sicuramente sarebbe stato di qualità, considerando le capacità in ring dei due.

Il membro del New Day è stato invece inserito in un match con Xavier Woods contro Omos e AJ Styles, dato che quest’ultimo si è ritrovato senza impegni dopo che la sua idea di affrontare Triple H è stata scartata. Così Mustafa Ali è rimasto fuori dalla card e dovrà rimandare ancora una volta il suo sogno di esibirsi sul Grandest Stage of Them All.

WWE, Wrestlemania 37: la card definitiva delle due serate

Rumore relativamente contenuto per l’assenza di Jeff Hardy, che pure è un 6 volte campione del mondo e probabilmente il wrestler più titolato nel roster fuori dalla card di WrestleMania 37. Parliamo di uno degli atleti più spettacolari e amati in WWE, capace al suo prime di vendere merchandising come una top star e che aveva tutto per restare a lungo ai massimi livelli.

Purtroppo dal suo ritorno in WWE Jeff Hardy è stato trattato costantemente come un midcarder e relegato a faide che non interessavano a nessuno, per cui la sua assenza fa rumore ma non dovrebbe comunque sorprendere eccessivamente. Certo è che con la giusta costruzione in due serate di show avrebbe potuto sicuramente fare la sua parte.

WrestleMania 37 preview Night 1: cosa succederà?

Quanti nomi importanti fuori dalla card

Pesante anche l’assenza dell’intera divisione tag di SmackDown, che nell’ultima puntata dello show blu si è affrontata in un Fatal 4-Way per le cinture detenute da Robert Roode & Dolph Ziggler coinvolgendo anche nomi storici come Rey Mysterio e talenti come gli Street Profits. Lottare in uno show settimanale e senza pubblico non è proprio la stessa cosa.

E che dire di Jey Uso? Fondamentale nel turn heel di Roman Reigns, prima fiero rivale del cugino e poi suo fedele alleato, ha dimostrato di avere talento anche da singolo e contribuito a lanciare molte superstar. Forse meritava qualcosa di più della vittoria nella Andre The Giant Battle Royal. Forse meritava un posto a WrestleMania.

WrestleMania 37 preview Night 2: cosa succederà?

Importanti infine anche le assenze di Charlotte Flair e Bayley, due delle Four Horsewomen protagoniste della Women’s Revolution. La prima non ci sarà per delle incomprensioni con il creative team, che riteneva fosse malata di Covid-19, mentre per la seconda che pure ha avuto un ruolo importante in questi ultimi 365 giorni non sembra esserci spiegazione.

Attenzione però. Nelle ultime ore pare che la WWE abbia pensato di riservare a Bayley uno spazio per il suo talk “Ding Dong, Hello”. E che proprio in questo dovrebbe fare il suo ritorno in WWE nientemeno che Becky Lynch. La lista degli assenti illustri resterebbe comunque ricca di nomi che meritavano forse maggiore considerazione.

Previous articleWWE, Seth Rollins parla di una possibile nuova rivalità con Roman Reigns
Next articleSheffield United Arsenal, Premier League: pronostici e analisi