Home Altri Sport AEW, Mike Tyson farà la differenza: parola di Chris Jericho

AEW, Mike Tyson farà la differenza: parola di Chris Jericho

AEW Chris Jericho Mike Tyson
Fonte Immagine: @cagesideseats (Twitter)

Mike Tyson ha scritto la storia del pugilato ed è ancora oggi senza ombra di dubbio uno dei personaggi sportivi più iconici in circolazione, capace di catalizzare l’attenzione del pubblico come pochi nonostante i 54 anni di età e i 15 trascorsi dall’ultimo match.

Recentemente Iron Mike è tornato a sorpresa in AEW, sua terza apparizione nel mondo del wrestling dopo quella di WrestleMania 14 nel 1998 con la WWE e quella a Double or Nothing lo scorso anno ancora con la compagnia di Tony Khan: in un ritorno a sorpresa l’ex campione dei pesi massimi di boxe ha contribuito a mettere in fuga il Pinnacle che stava attaccando Chris Jericho.

AEW, tutte le verità di Chris Jericho ospite nello show di Stone Cold

Chris Jericho esalta Mike Tyson in AEW

È proprio il wrestler canadese a spiegare in un’intervista esclusiva a DigitalSpy quanto sia importante la presenza di Mike Tyson nell’Inner Circle e nella stessa All Elite Wrestling.

“Quando è stato qui lo scorso maggio abbiamo parlato un po’ e ci siamo detti che sarebbe stato bello fare qualcosa insieme, ma aveva degli impegni e così abbiamo organizzato il Mimosa Mayhem con Orange Cassidy. Lo abbiamo fatto perché lui non poteva raggiungerci. Poi la settimana scorsa Tony Khan ha detto che sarebbe tornato e allora abbiamo voluto pensare tutto per bene, perché Mike Tyson deve migliorare una storia e non fare semplicemente la comparsa. E alla fine è venuta meglio di quello che pensavamo.”

WWE, CM Punk torna a parlare di un suo ritorno nel wrestling

Mike Tyson sarà all’angolo di Chris Jericho stasera nel match che il leader dell’Inner Circle avrà contro Dax Harwood degli FTR e del Pinnacle.

“Sarà una storia fantastica”

“Sarà una storia fantastica che le persone apprezzeranno particolarmente. Stasera mi aspetto che numerose persone finiscano KO e spiegheremo perché Mike è tornato, perché lo ha fatto con noi. Odio i buchi di trama e odio che le persone non capiscano cosa succede, per cui faremo in modo di raccontare la storia come deve essere raccontata.”

IMPACT, Heath Slater rivela che la WWE lo rivoleva alla metà dello stipendio

Iron Mike può ancora fare la differenza per la compagnia con la sua sola presenza.

“Per lui le porte sono sempre aperte. Lui ama la AEW e rispetta il wrestling come noi rispettiamo lui: Mike Tyson significa soldi, significa Box Office, ha un bell’aspetto, tiene la parte, è molto credibile. La scorsa settimana gli ho detto che nessuno è bravo a fare Mike Tyson come lui, quindi basta che sia se stesso. Questo è uno dei motivi per cui ci piace averlo con noi. È molto imprevedibile, ed è esattamente quello che ti aspetti e quello che vuoi quando lavori con lui.”

Previous articleLipsia Hoffenheim, Bundesliga: pronostici e analisi
Next articleUFC, Marvin Vettori continua a provocare Israel Adesanya