Home MMA UFC, Marvin Vettori continua a provocare Israel Adesanya

UFC, Marvin Vettori continua a provocare Israel Adesanya

Marvin Vettori
FOTO - UFC

Dopo la sua vittoria contro Kevin Holland, l’italiano Marvin Vettori – arrivato alla quinta vittoria di fila – ha premuto ancora una volta affinché venga organizzato un incontro tra lui e Israel Adesanya per il titolo UFC dei pesi medi. I due si sono già affrontati in passato con Adesanya che vinse per split decision in quello che forse, Blachowicz a parte, per anni è stato il suo incontro più difficoltoso e complicato. Lo stesso Vettori vuole assolutamente una chance titolata e ovviamente sta continuando a provocare il campione per ottenerla e creare hype su un potenziale incontro.

AEW, tutte le verità di Chris Jericho ospite nello show di Stone Cold

UFC, Marvin Vettori continua a provocare Israel Adesanya

Sul suo account ufficiale di Facebook lo stesso Marvin Vettori ha postato una foto indicatia del face off tra i due in occasione del primo incontro. Ricorre infatti l’anniversario di quel match, che andò in scena ormai 3 anni addietro. L’italiano continua a premere sull’acceleratore per ottenere una rivincita. E, in effetti, anche la didascalia che si accompagna alla foto è molto chiara: “Sono passati tre anni. Dicevi che non sarei mai più riuscito ad affrontarti di nuovo ma io sapevo che era solo una questione di tempo. E ora sono proprio davanti alla tua porta. Presto otterrò la mia vendetta”, afferma The Italian Dream.

WWE, CM Punk torna a parlare di un suo ritorno nel wrestling

Ora non resta che capire come si regolerà UFC, che già negli scorsi giorni aveva stuzzicato i fan su Twitter proprio in relazione a un potenziale rematch tra i due. Di certo le intenzioni di Vettori sono chiare e molto probabilmente, salvo clamorose sorprese, sarà lui il prossimo avversario di Adesanya per il titolo Middleweight UFC.

IMPACT, Heath Slater rivela che la WWE lo rivoleva alla metà dello stipendio

Previous articleAEW, Mike Tyson farà la differenza: parola di Chris Jericho
Next articleUFC, Dustin Poirier chiede scusa a Conor McGregor
Giornalista pubblicista, studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.