Home MMA Jake Paul sconfigge Ben Askren: le reazioni del mondo MMA

Jake Paul sconfigge Ben Askren: le reazioni del mondo MMA

Jake Paul
FOTO - Jake Paul

Dopo tante chiacchiere e un buzz incontrollato sui social, alla fine Jake Paul è riuscito a battere Ben Askren. Il fratello del noto youtuber Logan Paul, infatti, ha sfidato a un match di boxe l’ex campione della ONE Championship vincendo l’incontro per TKO al primo round. Una vittoria sicuramente di prestigio per quanto riguarda Paul che però, ancora una volta, ha sfidato e battuto un lottatore di altre discipline in un match di boxe. Attirandosi di conseguenza molte critiche sia prima che dopo. A tal proposito, dopo la sconfitta, Ben Askren e tanti altri lottatori che orbitano nelle arti marziali miste hanno dato il loro parere su Twitter.

WWE, Raw: annunciati match e segmenti per la prossima puntata

Jake Paul sconfigge Ben Askren: le reazioni del mondo MMA

“Scusa mondo” ha tweettato sardonico Askren, con tanto di espressione triste, dopo la sua sconfitta. Askren infatti ha ironizzato sul fatto che praticamente tutto il mondo delle MMA tifasse per lui visto l’heat che Jake Paul sembra attirare costantemente su di sé.

Anche l’ex campione UFC e attualmente commentatore Daniel Cormier ha girato un video sull’incontro, nel quale prima rimprovera bonariamente Ben Askren per non aver agito bene di gambe e poi ammette come effettivamente Jake Paul sappia andare bene di boxe ma anche che dovrebbe trovarsi un avversario di pari livello.

WWE, nuovo nome per Dabba Kato: sarà Commander Azeez

Molto più pesante l’attuale campione dei pesi gallo Sterling che ha scritto “Chi ha pagato l’arbitro?”. Colby Covington è stato anche più duro, parlando apertamente di un match sceneggiata tra i due, storpiandone anche i nomi.

WWE, retroscena sul licenziamento di Samoa Joe

Previous articleUFC, Whittaker spinge per un rematch contro Adesanya
Next articleWWE, Keith Lee resta ancora vago sul suo stato di salute
Giornalista pubblicista, studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.