SHARE
Superlega
FOTO - Twitter @Sporf

Non è passata nemmeno una settimana dalla sua fondazione, ma la Superlega sembra già essere giunta alla fine della sua brevissima esistenza: seguite la nostra live per tutti gli aggiornamenti riguardanti la competizione calcistica più discussa del momento.

01:54 – ANCHE IL CHELSEA ABBANDONA LA SUPER LEAGUE

Non ci sono più squadre inglesi nella Super League. Adesso anche il Chelsea ha annunciato, tramite una nota, l’abbandono. “Chelsea Football Club can confirm that it has begun the formal procedures for withdrawal from the group developing plans for a European Super League”, si legge nel comunicato.

01:42 – SUPER LEAGUE UFFICIALMENTE SOSPESA

Attraverso un comunicato ufficiale, il gruppo della Super League ha ufficialmente annunciato la sospensione del progetto, in attesa di un possibile reboot futuro.

01:40 – AGNELLI SMENTISCE DI VOLERSI DIMETTERE

In una dichiarazione rilasciata a La Repubblica, Andrea Agnelli ha spiegato di non avere intenzione di lasciare il club.

01:18 – SUPER LEAGUE ORMAI IN PROCINTO DI ESSERE SOSPESA

Come riportato da Fabrizio Romano di Sky, il team legale starebbe lavorando per smantellare il progetto. Si aspettano però i pareri e le decisioni delle squadre italiane e spagnole.

01:05 – ANCHE L’INTER VORREBBE ABBANDONARE LA SUPER LEAGUE

Il New York Times riporta che, a quanto sembra, anche l’Inter starebbe preparando la sua uscita dalla Super League. La notizia è stata confermata anche da Ansa, che ha spiegato come fonti nerazzurre ritengano il progetto “non più oggetto di interesse”.

00:45 – I CLUB RIMASTI VOGLIONO ANDARE AVANTI

Cadena Ser riporta invece che i club rimasti (cioè Real Madrid, Juventus, Inter, Milan, Barcellona e Chelsea) avrebbero intenzione di proseguire, nonostante tutto, con la Super League.

00:40 – LA POSIZIONE DELLA JUVENTUS NON CAMBIA

ANSA riporta – rilanciata da Calcio e Finanza – che la posizione della Juventus sulla Super League, nonostante tutto, resterebbe invariata.

00:30 – L’INTERVENTO UEFA PER SOTTRARRE LE INGLESI ALLA SUPER LEAGUE

Mundo Deportivo afferma che l’UEFA avrebbe proposto una somma di denaro ai club inglesi per convincerli a uscire dalla Super League. La stessa proposta non sarebbe stata formulata invece ai club spagnoli, ormai inquadrati come “nemici”.

00:10 – IL MILAN LA PRIMA ITALIANA A CHIAMARSI FUORI

Secondo The Athletic, il Milan sarà la prima squadra italiana a uscire dalla Super League.

00:05 – PROGETTO SUPER LEAGUE ORMAI SOSPESO

Secondo quanto spiega il giornalista di Sky Sport Alessandro Alciato, il progetto Super League può ormai definirsi sospeso.

00:00 – I CLUB INGLESI ANNUNCIANO L’ADDIO ALLA SUPER LEAGUE

Attraverso dei comunicati ufficiali, Arsenal, Liverpool, Manchester United e Tottenham hanno seguito l’esempio del Manchester City annunciando il loro addio alla Super League.

23:20 – POSSIBILI DICHIARAZIONI IN ARRIVO DA FLORENTINO PEREZ

Secondo alcune indiscrezioni, Florentino Perez dovrebbe rilasciare alcune dichiarazioni dopo la riunione dei club della Super League.

23:06 – ARRIVA IL COMUNICATO DELLA FA

Arrivata anche una nota della Football Association riguardo al caos della Super League: “Siamo lieti che alcuni club abbiano deciso di abbandonare i piani per la Super League”, viene spiegato.

22:45 – TERMINATA LA RIUNIONE FRA I CLUB

Secondo Sportitalia, la videochiamata fra i 12 club fondatori sarebbe terminata. Il Manchester City si sarebbe ufficialmente tirato fuori dal progetto, il Chelsea, invece, si è preso ancora qualche ora per decidere. Atletico, Barcellona, Juventus e Manchester United, almeno per il momento, dovrebbero fare parte del progetto: sono attesi aggiornamenti.

22:40 – CEFERIN APPROVA IL COMPORTAMENTO DEL CITY

“Sono felice di poter riaccogliere nella famiglia UEFA anche il Manchester City, che ha mostrato un comportamento estremamente intelligente” ha dichiarato Ceferin, presidente dell’UEFA.

22:25 – IL MANCHESTER CITY ANNUNCIA UFFICIALMENTE LA SUA VOLONTA’ DI AUTOESCLUDERSI DALLA SUPERLEGA

Stando a quanto riporta City Xtra, i legali del Manchester City avrebbero cominciato la procedura per escludere il club dalla neonata competizione.

22:20 – FLORENTINO PEREZ NON SI “PREOCCUPA CHE QUALCUNO ABBANDONI LA SUPERLEGA”

Presa di posizione che ha del clamoroso, quella del presidente del Real Madrid, Florentino Perez, che avrebbe detto a L’Equipe di non preoccuparsi dell’eventualità (ormai realtà) che qualche club decida di ritirarsi dal progetto. Secondo lui, infatti, in esso ci sarebbe spazio anche per club come Nantes e Metz.

22:15 – I GIOCATORI DEL LIVERPOOL SI RIBELLANO ALLA SUPERLEGA

Milner, Henderson e Alexander-Arnold hanno pubblicato sui loro profili social una nota molto dura nei confronti del club e della neonata competizione.

22:00 – “ED WOODWARD E’ SOLO IL PRIMO DI MOLTI”

Devastanti le affermazioni fatte da Graeme Souness, che in una discussione a Sky Sport avrebbe messo in discussione la serietà dei vertici delle Big Six del calcio inglese.

21:57 – BORIS JOHNSON SI ESPRIME RIGUARDO ALLA DECISIONE DI CHELSEA E MANCHESTER CITY

“E’ la cosa giusta da fare” ha dichiarato il premier inglese Boris Johnson, che sin dai primi momenti si era dichiarato contrario a questa competizione.

21:55 – RIUNIONE D’EMERGENZA FRA I CLUB FONDATORI

Stando a fonti autorevoli (Telegraph), i dodici club fondatori si riuniranno in una riunione d’emergenza alle 23:30. Seguono aggiornamenti.

21:52 – PAROLE DURISSIME DI WENGER CONDANNANO LA COMPETIZIONE

“Non sono sorpreso che non sia durata a lungo. Questa competizione ignora qualsiasi principio meritocratico alla base del calcio” ha dichiarato Wenger a beIN Sport.

21:50 – CONOR MCGREGOR VUOLE COMPRARE IL MANCHESTER UNITED

Secondo Man United NEWS, Conor McGregor avrebbe fatto trasparire l’idea di voler acquistare il Manchester United: i Glazer, dopotutto, vorrebbero cedere il club quanto prima: solo ironia o c’è un fondo di verità?

21:37 – SMENTITA DALLA SPAGNA: L’ATLETICO NON VORREBBE TIRARSI FUORI

Smentita la voce che dava l’Atletico Madrid come ormai fuori dalla Superlega: stando a quanto riporta Dermot Corrigan, i vertici del club avrebbero discusso con i giocatori nel corso del pomeriggio odierno.

21:35 – L’ARSENAL LASCIA LA SUPERLEGA!

Come quasi tutti i Big Six, l’Arsenal avrebbe deciso di ritirarsi dalla neonata competizione a causa della fortissima pressione mediatica.

21:30 – IL MANCHESTER UNITED E’ IN VENDITA

Stando a diffusi rumours, la famiglia Glazer starebbe pensando di vendere il Manchester United: la cattiva accoglienza della Superlega, infatti, avrebbe determinato un crollo nel valore dei Red Devils.

21:25 – L’ATLETICO MADRID ABBANDONA LA SUPERLEGA

L’ufficialità deve ancora arrivare, ma fonti molti vicine al club spagnolo parlano che sia solo questione di ore: l’Atletico Madrid si tirerà fuori dal progetto della Superlega. Lo riporta Ben Jacobs.

21:05 – AGNELLI SARA’ ANCORA IL PRESIDENTE DELLA JUVENTUS?

Clamoroso quello che è accaduta nelle ultime ore: dopo il brusco e inaspettato dietrofront di molte big inglesi, il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, sembrerebbe essersi dimesso dal suo ruolo. L’indiscrezione, tuttavia, è stata smentita dalla stessa società bianconera e dal giornalista Fabrizio Romano.

21:00 – IL VICEDIRETTORE ESECUTIVO DELLO UNITED SI DIMETTE

A causa della pressione mediatica seguita all’annuncio ufficiale della creazione della Superlega, Ed Woodward si sarebbe dimesso dal suo ruolo di vicedirettore esecutivo del Manchester United. Lo riporta su Twitter sempre Fabrizio Romano.

20:55 – CHELSEA E MANCHESTER CITY PREPARANO SQUADRE DI LEGALI PER ABBANDONARE LA SUPERLEGA

Secondo Fabrizio Romano, Chelsea e Manchester City sarebbero più che mai determinate a lasciare la Superlega: troppo grande la pressione dei media e dei tifosi, che non ha caso sono addirittura arrivati a manifestare il loro dissenso per le squadre di Londra e Manchester.

UFC, JORGE MASVIDAL PARLA DEL REMATCH CONTRO KAMARU USMAN