SHARE
wwe mace t-bar
Fonte Immagine: @adamwilbourn (Twitter)

Uno degli episodi più interessanti andati in scena nel corso dell’ultima puntata di RAW ha avuto come protagonisti Mace & T-Bar: i due ex membri della Retribution una settimana fa si erano avventati su Drew McIntyre lasciando intuire una loro possibile alleanza con l’Hurt Business di MVP e Bobby Lashley.

Dopo aver ripetuto l’assalto a inizio puntata, i due hanno affrontato McIntyre prima in un handicap 2 VS 1 perso per squalifica e poi in un tag team match con lo scozzese affiancato da Braun Strowman. L’incontro si è concluso con i due vittoriosi per squalifica dopo che gli avversari hanno strappato loro le maschere utilizzandole poi per colpirli.

WWE, Steve Austin parla del suo storico match contro Bret Hart

WWE, Mace & T-Bar promettono di dominare RAW

Una perdita, quella delle maschere, che comunque non ha sconvolto i due ex affiliati alla Retribution, che sono rimasti uniti anche dopo la fine della stable e insieme intendono dominare RAW e l’intera WWE. Anche senza le maschere, soprattutto senza le maschere che rappresentano ormai il passato.

Lo hanno reso chiaro a Sarah Schreiber, che li ha intervistati al termine dello show chiedendo loro cosa significasse per i due ottenere una vittoria ai danni di un ex WWE Champion come Drew McIntyre e di un ex Universal Champion come Braun Strowman.

WWE, Damian Priest racconta la dedizione di Bad Bunny per il wrestling

“Cosa significa per noi? Significa tutto. La gente vuole sapere chi siamo, dove stiamo andando, cosa faremo. Esempio perfetto, che ne pensi?” ha risposto T-Bar. Mace ha aggiunto: “Per quanto mi riguarda Drew McIntyre mi ha fatto un favore colpendomi con quella maschera. Ha rivelato al mondo chi siamo: due titani, che domineranno questa divisione.”

Ancora T-Bar ha affermato che “è il momento”, seguito da Mace che ha concluso: “Il nostro momento.”

WWE, Sin Cara rivela di essere stato in terapia per il controllo della rabbia

La Retribution si è sciolta lo scorso 21 marzo quando proprio Mace & T-Bar si sono ribellati a Mustafa Ali stendendolo con una doppia Chokeslam mentre Slapjack e Reckoning abbandonavano il ring dopo la sconfitta del leader nel Kickoff di FastLane contro Riddle.

E se il futuro di Mace & T-Bar comincia a essere scritto e quello di Ali resta incerto, è notizia di ieri il passaggio a SmackDown di Slapjack e Reckoning, con i due che già da questo venerdì potrebbero cominciare a rompere i ponti con il passato fallimentare rappresentato dalla Retribution.

SHARE