Home MMA UFC, Tyron Woodley vicino al rilascio dalla promotion

UFC, Tyron Woodley vicino al rilascio dalla promotion

UFC
FOTO - Twitter

Dopo l’ultima sconfitta contro Vicente Luque il destino di Tyron Woodley sembrava praticamente già scritto. L’ex campione dei pesi welter, con un’età importante sul groppone e 4 sconfitte consecutive di fila, sembrava ormai aver perso il mordente dei giorni migliori. E di certo il suo cattivo rapporto con Dana White non aiutava. Lo stesso presidente UFC, nella conferenza stampa post UFC 260, fece chiaramente capire come probabilmente Woodley sarebbe stato allontanato di lì a poco. E, senza sorpresa, puntualmente la cosa si è verificata: Tyron Woodley infatti è stato rilasciato dalla UFC.

Impact, Rich Swann spiega cos’è andato male a 205 Live in WWE

UFC, Tyron Woodley vicino al rilascio dalla promotion

O meglio: questo è quello che sembra essere accaduto. Alcuni addetti ai lavori e altri lottatori, infatti, hanno notato come il nome di Woodley sia sparito dal Ranking UFC dei pesi welter. La cosa è stata ovviamente segnalata sui social. Tra agli altri, anche il suo collega Gilbert Burns ha tweettato a riguardo:

Va specificato che nella pagina in lingua italiana il nome di Woodley compare ancora. Il tutto però potrebbe essere anche dettato da una mancanza di aggiornamento del sito.

WWE, Triple H parla della precedente guerra di ascolti con la AEW

L’ufficialità dunque sembra ancora non esistere per il licenziamento di Tyron Woodley. Che però ormai sembra davvero a un passo dal riascio da parte della promotion. Woodley non vince un match praticamente da 2 anni e il suo status ormai è ai minimi storici per quanto riguarda la sua carriera da fighter di MMA. Non resta che aspettare ulteriori sviluppi e capire se arriverà un annuncio ufficiale da parte della UFC nei prossimi giorni.

WWE, dove andranno le superstar recentemente licenziate?

Previous articleUFC 263, si lavora per Adesanya vs Vettori 2
Next articleWWE, Kalisto: aggiornamenti sul licenziamento
Giornalista pubblicista, studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.