Home Altri Sport Impact Wrestling Rebellion report 25/04/2021: History in the making

Impact Wrestling Rebellion report 25/04/2021: History in the making

impact wrestling rebellion report 2021 card
Fonte Immagine: @TheBalorClubGuy (Twitter)

Stasera AEW e Impact Wrestling scrivono la storia eleggendo un unico campione assoluto e indiscusso: Kenny Omega sfida Rich Swann, in palio i titoli di entrambe le promotion che ormai da diversi mesi hanno un legame sempre più stretto.

Questo sarà il main event di uno show che per il resto ha comunque moltissimo da offrire, a partire dalla rivincita tra i Good Brothers e i FinJuice per i titoli di coppia per finire con il violento Last Man Standing match tra Sami Callihan e Trey Miguel. Questo e molto altro nel nostro attesissimo Rebellion report del 2021!

AEW, quale sarà il prossimo avversario di Kenny Omega?

Impact Wrestling Rebellion report 25/04/2021

  • Josh Alexander batte TJP e Ace Austin in un Triple Threat stendendo il campione con un piledriver e conquistando l’X-Division Championship
  • Eric Young non potrà combattere ma ha pronto un sostituto per i Violent By Design: con Rhino, Joe Doring e Deaner lotterà W. Morrissey, visto in WWE come Big Cass!
  • W. Morrissey stende Willie Mack con una devastante Swinging Side Slam e i Violent By Design battono Mack, James Storm, Eddie Edwards & Chris Sabin

WWE, quale sarà il futuro di Daniel Bryan?

  • Bryan Myers batte Matt Cardona approfittando di un infortunio dell’ex migliore amico
  • Jordynne Grace & Rachael Ellering conquistano i Knockouts Tag Team Championship battono le Fire ‘N’ Flava
  • Trey Miguel sconfigge Sami Callihan in un Last Man Standing match stendendolo con una Cutter su un tavolo

WWE, The Miz si candida per il sequel di Mortal Kombat

  • I FinJuice evitano la Magic Killer dei Good Brothers, Robinson beffa Gallows con un Inside Cradle e mantiene gli Impact Tag Championship alla vita sua e di Finlay
  • Deonna Purrazzo batte Tenille Dashwood via Queen’s Gambit e difende il Knockout Championship
  • Nel post match la Purrazzo, Kimber Lee & Susan attaccano Tenille ma assistiamo al ritorno di Taylor Wilde, che fa piazza pulita sul ring e lancia la sfida alla Virtuosa

WWE, Daniel Bryan racconta le strane sensazioni provate a Wrestlemania

  • Kenny Omega sconfigge Rich Swann con una devastante serie di V-Trigger seguite dalla One Winged Angel e unifica Impact World Championship e AEW World Championship: Impact Wrestling e All Elite Wrestling da oggi hanno un solo Re!

Previous articleAthletic Bilbao Real Valladolid, LaLiga: pronostici e analisi
Next articleUFC, Conor McGregor prende di mira Kamaru Usman