SHARE
impact wrestling w. morrissey nzo
Fonte Immagine: @WrestlePurists (Twitter)

Domenica scorsa a Rebellion Impact Wrestling non solo ha scritto la storia con il main event tra Rich Swann e Kenny Omega, ma si è arricchito anche di un nuovo straordinario elemento. Ha infatti debuttato a sorpresa, come membro dei Violent By Design in sostituzione dell’infortunato Eric Young, il colossale W. Morrissey, conosciuto in WWE come Big Cass.

213 centimetri di altezza per 125 chilogrammi di peso, 34 anni, W. Morrissey – è il suo vero nome, William Morrissey – ha distrutto Willie Mack nell’8-Men Tag Team match in PPV e poi ha esordito ieri a Impact Wrestling come singolo annientando in meno di due minuti il jobber Sam Beale.

WWE, i grandi match: Becky Lynch VS Charlotte Flair VS Ronda Rousey a WrestleMania 35

Impact Wrestling: W. Morrissey affronterà senza nZo questa nuova avventura

Per l’occasione l’ex Big Cass ha sfoderato una nuova finisher: se a Rebellion aveva steso Mack con una Swinging Side Slam, a Impact ha terminato l’incontro con una terrificante Powerbomb. Prima dell’incontro si è inoltre presentato al suo nuovo pubblico lasciando intendere di essere arrivato a Impact Wrestling per lasciare il segno.

“Potrete riconoscere questo volto, ma non sapete chi sono. Non conoscete nessuno di questi ragazzi qui. Loro vengono qui e si fanno vedere come se fossero i vostri eroi, come se vi amassero. Non vi amano, non gli importa niente di voi. È gente veramente cattiva. Questa intera industria è composta da persone cattive. E la sola differenza tra me e tutti loro è che io non ho paura di ammetterlo.”

WWE, Mickie James accusa la federazione di sessismo

Sarà la volta buona per l’ex Big Cass? Il wrestler di Queens, New York, sembrava avere tutto per lasciare il segno in WWE: fisicità, personalità, tecnica sufficiente per un big man e qualità al microfono. Eppure la sua carriera in singolo non è mai decollata, dopo la fine della partnership con Enzo Amore con cui era entrato nelle grazie del pubblico pur non conquistando mai alcun titolo.

A proposito di quel team, in molti si sono stupiti di non vedere al fianco di W. Morrissey lo storico partner. Un’assenza che il diretto interessato, oggi noto come nZo, ha spiegato rispondendo alla domanda di un fan su Twitter: “Thor non ha bisogno di un Robin.”

Adebayo Akinfenwa dal calcio al wrestling: futuro in WWE?

https://twitter.com/real1/status/1387960818516602880

Parole di grande rispetto per l’ex compagno e che lasciano intendere che questa avventura a Impact Wrestling il fu Big Cass la affronterà da solo. In attesa del futuro, perché come tutti sappiamo nel mondo del wrestling tutto può sempre accadere.

SHARE