SHARE
wwe seth rollins
Fonte Immagine: @akfytwrestling (Twitter)

Nel corso dell’ultima settimana è stato registrato un nuovo passaggio attraverso la “forbidden door” che separa i mondi di WWE e AEW. Protagonista Seth Rollins, anche se non è stato il Messiah a raggiungere la federazione di Jacksonville, bensì la giacca di pelle con cui si è presentato a SmackDown.

L’ironia di Seth Rollins: “La mia giacca ha attraversato la forbidden door!”

Proprio così: nell’ultima puntata di Dynamite gli Young Bucks sono apparsi su schermo con indosso due giacche praticamente identiche. Un dettaglio che non è sfuggito a Rollins che ha così scherzato con gli AEW Tag Team Champions su Twitter: “CONGRATULAZIONI alla mia giacca per il suo riuscito viaggio attraverso la PORTA PROIBITA!!”

Impact Wrestling, W. Morrissey debutta e nZo spiega perché non lo ha seguito

La “porta proibita” (forbidden door) è il modo con cui il patron della AEW Tony Khan ha soprannominato il limite che separa il mondo della sua compagnia da quello della WWE. Due mondi che di solito si ignorano ma che hanno già registrato uno scambio quando il leader dell’Inner Circle Chris Jericho è stato ospite dello show di Stone Cold Steve Austin sui canali della compagnia di Stamford.

Gli Young Bucks, che hanno lottato per l’ultima volta con Seth Rollins nel 2008 ai tempi della Pro Wrestling Guerrilla, quando i tre furono protagonisti di uno spettacolare match con il Messiah assistito da Jimmy Jacobs, hanno risposto tramite la loro biografia su Twitter chiamandolo con il suo ring-name pre-WWE, e cioè Tyler Black.

WWE, i grandi match: Becky Lynch VS Charlotte Flair VS Ronda Rousey a WrestleMania 35

“Che possiamo dire Tyler? Grandi pensieri ah ah ah! Scusa, dobbiamo comunque picchiare il tuo amico”, chiusura con probabile riferimento a Jon Moxley che è entrato in rotta di collisione con loro e che in WWE era parte dello Shield con Rollins e Roman Reigns.

Come sottolinea WhatCulture, questo potrebbe essere comunque il caso più evidente di passaggio nella “forbidden door” per molto tempo, anche se Daniel Bryan recentemente sembra spingere per una maggiore apertura tra WWE e AEW. Vedremo cosa succederà nei prossimi mesi.

SHARE