Home MMA Georges St-Pierre rivela un retroscena su un vecchio match di UFC 129

Georges St-Pierre rivela un retroscena su un vecchio match di UFC 129

UFC
FOTO - Twitter

Georges St-Pierre è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi lottatori di MMA di sempre, nonché uno dei ragazzi più corretti e leali mai visti all’interno dell’ottagono. Intervistato dal sito ufficiale della UFC, la leggenda canadese (che recentemente abbiamo visto anche in alcuni prodotti visivi della Marvel) ha parlato di un suo vecchio incontro con Jake Shields a UFC 129, tenutosi nel suo paese e in un’atmosfera davvero carica. Un incontro che St-Pierre vinse ma non così in scioltezza come si pensava. Il perché lo ha spiegato proprio lui.

AEW, Tony Khan racconta il suo match preferito in WWE di tutti i tempi

Georges St-Pierre rivela un retroscena su un vecchio match di UFC 129

Secondo la versione di St-Pierre, infatti, il ragazzo aveva subito un infortunio all’occhio durante l’incontro. “Ricordo che stavo percorrendo il corridoio per fare il mio ingresso, ho notato quante persone ci fossero all’interno dell’arena. E’ stata una cosa fantastica, non avevo mai visto nulla del genere per un match. Ma alla fine non era quella la cosa più importante, bensì garantire a quelle persone un KO memorabile. Non ho mai lasciato che qualcuno dall’esterno parlasse durante i miei incontri ma quella volta mi ritrovai sotto pressione a causa mia”

Eric Bischoff confessa i suoi veri sentimenti nei confronti di Paul Heyman

“Questo perché” – prosegue GSP – “A UFC 129 le mie emozioni ebbero la meglio e non ci fu una vittoria per KO. Accade invece quanto senti di essere veloce e fluido. Non è una vittoria di cui vado fiero in verità, anche perché ero mezzo cieto per metà dell’incontro a causa di un infortunio all’occhio. Ho vinto, certo. Ma i fan meritavano di meglio”, ha spiegato St-Pierre in occasione dei 10 anni da quel suo match contro Shields.

AEW, Kenny Omega risponde alla sfida di Andrade per TripleMania XXIX

Previous articleUFC, Blachowicz sfida Prochazka sui social
Next articleWWE, Daniel Bryan fa chiarezza sul suo contratto e sul futuro
Giornalista pubblicista, studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.