SHARE
Raw report

Nell’episodio di Monday Night RAW andato in scena lo scorso 26 aprile, Braun Strowman è diventato il primo wrestler nella storia della WWE a competere in un single, un handicap e un tag team match nel corso della stessa serata.

L’episodio numero 1457 dello show principale della WWE è decisamente da ricordare per Strowman, che ha concluso una serata da record conquistandosi il diritto di prendere parte al match valido per il WWE Championship in programma a WrestleMania Backlash il prossimo 16 maggio.

Daniel Bryan, il contratto con la WWE è scaduto a fine aprile

Braun Strowman entra nella storia a RAW

A inizio puntata Strowman ha avuto una discussione con Drew McIntyre poco prima del match che avrebbe visto i due affrontare Mace & T-Bar, discussione chiusa da The Monster Among Men che considerando lo scozzese un ingrato lo ha intimato a stare fuori e ha raggiunto il ring per cimentarsi in un Handicap match contro i due ex Retribution.

Dopo aver vinto per squalifica a causa dell’assalto combinato dei due, Strowman è stato salvato da Drew McIntyre, che ha così ricambiato il favore ricevuto la settimana precedente. La tensione tra i due restava comunque altissima.

WWE, Jinder Mahal torna sul ring e fonda una stable

È stato così sancito un tag team match tra i due e Mace & T-Bar, vincitori per count-out dopo uno scontro fortuito tra Strowman e McIntyre: i due si sono ritrovati nuovamente ai ferri corti e The Monster Among Men ha steso lo scozzese con una Running Powerslam.

Successivamente, Strowman ha raggiunto il commissioner di RAW e SmackDown Adam Pearce chiedendo ed ottenendo un match contro McIntyre: vincendo avrebbe modificato il match tra lo scozzese e il WWE Champion Bobby Lashley in programma a WrestleMania Backlash trasformandolo in un Triple Threat.

AEW Blood & Guts, la card dell’evento del 5 maggio

E così è stato: Braun ha approfittato della distrazione causata a McIntyre da Mace & T-Bar e lo ha affondato con una terrificante Running Powerslam, guadagnandosi un’opportunità titolata ed entrando nella storia della WWE come primo wrestler capace di lottare handicap, tag team e single match nel corso della stessa serata.

SHARE