SHARE
impact wrestling under siege
Fonte Immagine: @IMPACTWRESTLING (Twitter)

Impact Wrestling, tornata a essere sulla bocca di tutti grazie alla sua partnership con la AEW, cercherà di sfruttare questo momento positivo con Under Siege, appuntamento speciale in programma sabato 15 maggio 2021 che sarà trasmesso su IMPACT Plus.

Under Siege, aggiornata la card dell’evento di Impact Wrestling

I match in programma al momento sono soltanto cinque, ma parliamo di incontri decisamente interessanti e che potrebbero cambiare in modo definitivo gli scenari futuri di Impact Wrestling, che al momento si trova senza un campione dopo che il titolo massimo della compagnia è stato conquistato da Kenny Omega della AEW lo scorso 25 aprile a Rebellion.

WWE, Rhea Ripley parla della conquista del titolo di Raw

Kenny Omega – AAA Mega Champion, Impact World Champion & AEW World Champion – sarà tra le principali attrazioni anche di Under Siege: The Cleaner farà squadra con i compagni dell’Elite, i Good Brothers, per affrontare in un 6-Men Tag Team match Eddie Edwards & i FinJuice, David Finlay & Juice Robinson, che proprio ai Good Brothers hanno strappato gli Impact Tag Team Championship.

Questo incontro sarà uno dei due main event della serata: l’altro eleggerà infatti il prossimo sfidante per l’Impact World Championship, l’uomo cioè che avrà sulle spalle il gravoso compito di riportare il titolo nella compagnia strappandolo dalle mani di Omega.

AEW, annunciati tre match per la prossima puntata di Dynamite

Questo sarà stabilito in un 6-Way match, con i partecipanti che sono emersi dalle qualificazioni andate in scena nelle ultime due puntate di Impact Wrestling: in azione Chris Bey, Sami Callihan, Matt Cardona, Trey Miguel, Moose e Chris Sabin. Chi riuscirà a emergere vittorioso?

Il resto della card per il momento prevede Black Taurus contro Bryan Myers, lo scontro one-on-one tra Willie Mack e W. Morrissey e il rematch per i Knockouts Tag Team Championship in cui le ex campionesse Fire ‘N Flava cercheranno vendetta contro Jordynne Grace & Rachael Ellering dopo la sconfitta di Rebellion.

SHARE