SHARE
UFC
FOTO - Twitter

Altro evento importante per la UFC, che ormai è ripartita in maniera pressoché stabile dopo la fase iniziale della pandemia di COVID-19. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, l’evento andato in scena è stato UFC Fight Night: Rodriguez vs Waterson. Ecco tutti i risultati dell’evento della promotion di Dana White e di Zuffa.

WWE, John Cena apre a un possibile ritorno?

UFC Fight Night: Rodriguez vs Waterson, i risultati dell’evento

Partiamo ovviamente dalla card preliminare. Nel primissimo incontro della serata Carlston Harris ha sconfitto Christian Aguilera per sottomissione nel 1° round. Successivamente è arrivata una vittoria per majority decision da parte di Junyong Park contro Tafon Nchukwi, mentre nell’ultimo incontro della card preliminare Michael Trizano ha sconfitto Ludovit Klein con la prima decisione unanime della serata.

AEW, MJF commenta un suo possibile futuro in WWE

L’inizio della main card invece ha visto Phillip Hawes sconfiggere Kyle Daukaus con un’altra decisione unanime. Primo TKO invece nel match tra Gregor Gillespie e Diego Ferreira, con il primo vincitore nel secondo round. Altra decisione unanime invece nell’incontro tra Marcos Rogerio De Lima e Maurice Greene, in cui a prevalere è stato il primo.

Nell’interessante incontro valevole per i pesi welter, Neil Magny ha in seguito sconfitto Geoff Neal sempre per decisione unanime. Sempre per quanto riguarda la categoria Welterweight, c’è statao il colpaccio invece di Alex Morono: il lottatore, chiamato a sostituire in fretta e furia Diego Sanchez dopo il suo licenziamento, ha battuto per TKO una leggenda come Donald Cerrone nel 1° round del loro incontro. Una vittoria di prestigio per lui, anche in vista di un eventuale proseguio di carriera. Secondo KO di fila invece per Cowboy, dopo quello contro Conor McGregor. Infine, nel main event tutto al femminile, Marina Rodriguez ha sconfitto l’avversaria Michelle Waterson tramite l’ultima decisione unanime della serata.

WWE, Randy Orton e Riddle in odore di push

SHARE