SHARE
Dana White
FOTO - Twitter UFC

Si è molto speculato in questi mesi sul prossimo incontro per il futuro della cintura dei pesi massimi. Recentemente infatti Francis Ngannou è diventato per la prima volta UFC Heavyweight Champion sconfiggendo l’ormai ex campione Stipe Miocic per KO. Sembrava ormai chiaro che il camerunese dovesse avere un incontro con Jon Jones, pronto al salto nei pesi massimi. Ebbene, a quanto sembra invece i piani sarebbero cambiati. Jones fatica infatti a trovare l’accordo economico con la UFC e come spiegato da Dana White nel corso di un’intervista su TSN il probabile prossimo sfidante di Ngannou sarà Derrick Lewis.

WWE, i possibili piani dopo il ritorno di Jimmy Uso

UFC, Dana White annuncia Ngannou vs Lewis 2 e parla del futuro di Jon Jones

Lewis aveva già affrontato Ngannou in passato, in un incontro tutt’altro che esaltante e molto spesso criticato. A quanto sembra però il rematch si farà: “Stiamo lavorando su questo incontro. Ngannou e Lewis si riaffronteranno durante quest’estate” ha spiegato il presidente della promotion.

Dana White ha però parlato anche del futuro di Jon Jones: “Che lui abbia o meno un manager alla fine farà ciò che vuole. Jon è uno dei volti più importanti della storia di questa compagnia, uno dei migliori di sempre. Ovviamente ha ancora molto da dare nei suoi prossimi incontri”

RAW, Shelton Benjamin torna al successo dopo quasi 15 anni

Scendendo ancor più nel dettaglio, Dana White ha avanzato per Jones un potenziale incontro di livello alto: “Potremo anche pensare a un match tra lui e Stipe Miocic. Stipe è il miglior peso massimo di tutti i tempi. Ha lavorato sodo e ha fatto tutto ciò che è necessario per meritarsi questo riconoscimento. Vedremo che cosa accadrà prossimamente, io so che lui ha intenzione di combattere ancora”.

WWE, Becky Lynch: nuovo contratto per The Man