SHARE
Jinder Mahal

Dopo il suo ritorno a Main Event, Jinder Mahal è tornato a Raw per affrontare e sconfiggere Jeff Hardy con la sua nuova stable indiana. Intervenuto a Raw Talk, il programma di interviste che va in onda dopo lo show rosso, Mahal ha parlato del suo ritorno e anche del fatto che vuole tornare WWE Champion in futuro.

WWE, i possibili piani dopo il ritorno di Jimmy Uso

WWE, Jinder Mahal punta a tornare di nuovo campione

“Sono così contento di tornare a Raw, ben sapendo che presto tornerò campione WWE. Non mi interessa chi vincerà il Triple Threat match: chiunque si presenterà come WWE Champion – anche se si tratterà del mio buon amico Drew McIntyre – avrà i giorni contati” ha spiegato il lottatore canadese di origini indiane.

Mahal ha poi parlato anche del nuovo accoppiamento con i suoi nuovi complici: “Durante il mio periodo di convalescenza a causa dell’infortunio al ginocchio stavo ricostruendo me stesso e cercavo qualcuno che mi guardasse le spalle. Veer è partito da un piccolo villaggio diventato una star nazionale di atletica leggera. Shanky non solo è un mostro altissimo ma faceva anche il contabile. E’ un uomo intelligente e fa parte della scuderia di The Great Khali. Insieme a loro risorgeremo e io diventerò il nuovo campione WWE” ha insistito.

RAW, Shelton Benjamin torna al successo dopo quasi 15 anni

Infine, Mahal ha mandato un messaggio chiaro ai fan del suo Paese d’origine: “Sono ancora io il Maharaja, con il mio rolex e il mio fisico incredibile. E sono ancora il più grande atleta proveniente dall’India che la WWE abbia mai prodotto” ha concluso.

Possibile dunque che Mahal possa essere inserito, prima o tardi, nella lotta per il titolo WWE che già in passato aveva vinto nel roster di SmackDown.

WWE, Becky Lynch: nuovo contratto per The Man

SHARE