SHARE
Khabib Nurmagomedov
FOTO - Twitter Khabib Nurmagomedov

Intervenuto in conferenza stampa per presentare UFC 262, Tony Ferguson ha parlato del suo match contro Beneil Dariush ma non solo. Come al solito il fighter ha dato spettacolo prima attaccando Khabib Nurmagomedov e in seguito Michael Chandler. Infine, grande ironia con Dana White.

UFC, Paulo Costa torna a lottare: ecco il suo avversario

UFC 262, Tony Ferguson attacca Khabib e Chandler

“Khabib è un cagasotto. Il match contro Dariush? Abbiamo messo tutto quello che abbiamo in questo training camp e ho fatto un gran lavoro su me stesso. Quindi andrò là fuori e mi prenderò la vittoria. Dariush si è dimostrato una puttanella, si è messo ad ascoltare Ali Abdelaziz (l’agente di Khabib, ndr) che gli ha letteralmente manipolato il culo, lo metterò KO. Non me ne frega un cazzo di tutti i combattimenti che ha avuto in precedenza, di The Ultimate Fighter o cose del genere. Colpirò il ragazzo in maniera dannatamente forte. Voglio fottutamente affondarlo. Gli spezzerò la costola come ho fatto a un mio studente di recente. Perché l’ho fatto? Me l’ha fatto fare lui! Il combattimento è con lui e non m’interessa di combattere con altri. Combattere è esaltante quando non c’era niente intorno e lo è ovviamente anche quando ci sono i fan. Conta andare fuori e mettere tutto lo spirito che si ha. Il 2021 sarà la mia puttana.

UFC 262: Chandler vs Oliveira, dove vedere in tv e in streaming

“Chandler? Quasi tutti qui sono arrivati per vedere Charles Oliveira e non di certo lui. Volevo affrontarlo e ha detto di noi perché ha ricevuto il cosiddetto “Dana White privilege”. Ma Dana ha ragione, è tutta una questione di tempo. Non era il momento per me di avere il titolo e ha concesso la chance ad altri. Questo è fantastico? Assolutamente no ma sono messicano e non lascerò andare questa cosa. Dana, questa volta potrei avere un bonus maggiore rispetto all’ultima volta in cui ho combattuto? Perché in Texas è tutto più grande!”.

Il Napoli va in Champions se…tutte le possibili combinazioni

SHARE