SHARE
Pellegrini
FOTO - Twitter Lorenzo Pellegrini

Brutta tegola per Roberto Mancini: a meno di un mese dall’inizio degli Europei 2021, infatti, Lorenzo Pellegrini ha rimediato l’ennesimo infortunio della sua stagione. Già nel derby contro la Lazio, il talentuoso trequartista giallorosso aveva rimediato una dolorosa botta, ma era riuscito a resistere fino al 72esimo con una vistosa fasciatura sulla coscia sinistra. Poi, però, il dolore ha preso il sopravvento e la sua sostituzione si è resa necessaria, tanto che nei prossimi giorni (probabilmente già domani) verranno effettuati gli opportuni esami di approfondimento.

Nello specifico, si dovrebbe trattare di un problema muscolare non troppo grave, anche se c’è chi sospetta si possa trattare di una lesione muscolare al flessore, un infortunio che rischierebbe di mettere in forte dubbio la sua partecipazione all’Europeo. La Roma, invece, non si preoccupa più di tanto, anche perché la stagione è giunta al suo termine e Pellegrini quasi sicuramente avrebbe riposato nella sfida contro lo Spezia.

WWE, il New York Post smonta un match di WrestleMania Backlash

Infortunio Pellegrini | quando rientra | tempi di recupero

In caso si trattasse di una lesione al flessore, tuttavia, i tempi di recupero si farebbero decisamente più lunghi del previsto: si parlerebbe di circa 15-20 giorni, con Pellegrini che tornerebbe disponibile giusto in tempo per la prima partita della nazionale italiana. Dopotutto, il suo talento potrebbe fare comodissimo a Mancini, che affiderebbe a lui e a Verratti le chiavi di uno dei centrocampi più talentuosi d’Europa.

Lo stesso ct azzurro, tuttavia, ha rilasciato una dichiarazione poco rassicurante riguardante le condizioni del centrocampista della Roma. “Lorenzo ha un piccolo problema, ma speriamo di poter recuperare tutti”. Queste sono state la parole pronunciata all’ex tecnico di Inter e Manchester City, che ha mostrato una certa apprensione: perdere Pellegrini, infatti, vorrebbe dire perdere un centrocampista praticamente insostituibile nella rosa di Mancini, dato che nessun altro giocatore italiano è capace di abbinare qualità e quantità come l’ex giocatore del Sassuolo.

Europei 2021: i gironi e il calendario della competizione