SHARE
Scamacca
FOTO - Twitter @MilanPosts

Un gesto apparentemente senza senso, un gesto che ha scosso gli animi di tutti i presenti a Trigoria: verso le ore 19:30 di lunedì, infatti, una persona si è minacciosamente introdotta nel centro sportivo giallorosso e, con una spranga, ha provocato vistosi danni alle automobili di alcuni dirigenti della Roma. Quella persona si è poi rivelata essere il padre di Gianluca Scamacca, che ha militato nelle giovanili giallorosse dal 2012 al 2015, affermandosi come uno degli attaccanti più promettenti di tutto il panorama europeo.

Benché i motivi di questo folle gesto siano ancora ignoti, la dinamica dell’evento è stata accuratamente ricostruita già oggi: il padre Emiliano, con indosso una felpa del Sassuolo, si sarebbe introdotto nel centro sportivo e avrebbe subito chiesto di incontrare Bruno Conti, avvicinandosi pericolosamente al campo di gioco, dove si stavano allenando i giocatori delle giovanili. Per fermarlo sarebbero servite addirittura 6 persone, che sono riuscite ad evitare il peggio.

WWE, The Miz infortunio: ecco quanto sarà fuori

Scamacca sul padre “Non c’entra nulla con la mia carriera”

“Sono rimasto molto scosso da tutto ciò che è successo e ho letto. Davvero non so spiegarmelo. E’ doloroso per me parlarne, ma forse è necessario. Mio padre da molto tempo non vive con mia madre, non sono divorziati solo perché non si sono mai sposati, io sono cresciuto con mia madre e mia sorella. Sono loro la mia famiglia: mio padre non c’entra nulla con la mia carriera” ha dichiarato Gianluca Scamacca ai microfoni della Gazzetta dello Sport. Parole che evidenziano la quasi totale mancanza di qualsivoglia rapporto fra il padre Emiliano e il figlio Gianluca.

Un figlio la cui carriera sembra essere decollato proprio in questa ultima stagione, con il classe 1999 che si è affermato come uno dei gioielli più preziosi di tutta la Serie A: le eccellenti prestazioni con la maglia del Genoa, infatti, hanno attirato l’attenzione dei principali club italiani ed europei, tanto che è estremamente probabile che in estate rappresenterà uno dei pezzi pregiati del calciomercato.

WWE RAW, lo show è stato riscritto all’ultimo momento

SHARE