SHARE
AEW Dynamite report Dynamite preview
Fonte Immagine: All Elite Wrestling (Facebook)

Nei giorni scorsi si è parlato del nuovo accordo tra la AEW e WarnerMedia: quest’ultima gestisce TNT, canale dove la promotion di Tony Khan va attualmente in onda con Dynamite al mercoledì sera, e TBS dove la federazione traslocherà all’inizio del 2022 senza cambiare fascia oraria.

AEW, i dettagli sul nuovo accordo televisivo

Con Dynamite, show di punta AEW, si sposterà su TBS anche Rampage, nuovo show del venerdì che comunque partirà su TNT ad agosto: questo cambiamento sarà la conseguenza di un accordo che WarnerMedia ha trovato con la NHL, la lega nazionale statunitense di hockey su ghiaccio.

WWE, a NXT potrebbe tornare il Million Dollar Championship

Secondo The Wrestling Observer il nuovo accordo con WarnerMedia porterà più soldi nelle casse della AEW ed è lo sviluppo di una clausola già inserita nel contratto con il network: il passaggio a TBS arriva con la nuova programmazione di TNT che comprenderà basket NBA e appunto NHL, mentre il nuovo accordo prevede che la compagnia continui con i tradizionali quattro appuntamenti annuali in PPV.

A questi (Revolution, Double or Nothing, All Out e Full Gear) Tony Khan intende affiancare alcuni eventi speciali che andranno in onda su TNT e ricorderanno il Saturday Night Main Event della WWE e il Clash of Champions WCW visti negli anni passati.

WrestleMania Backlash, gli zombie hanno fruttato un sacco di soldi alla WWE

Il nuovo show del venerdì Rampage debutterà infine il prossimo 13 agosto su TNT e andrà in onda a partire dalle 22:00 (orario costa orientale) cioè subito dopo la conclusione di SmackDown. Un orario che per qualcuno avrebbe spinto Vince McMahon a chiedere a FOX, che trasmette lo show WWE, un’ora in più di programmazione proprio per contrastare il nuovo programma AEW. In questo momento, però, FOX non sembra interessata.

SHARE