SHARE
UFC
FOTO - Twitter

UFC Vegas 27 – o anche UFC Fight Night: Font vs Garbrandt è stato l’ultimo evento recente in ordine di tempi della promotion di Dana White e Zuffa. Un evento comunque molto buono per concludere un mese di maggio già ricco e scoppiettante per la federazione. Di seguito, tutti i risultati di questo specifico evento.

WrestleMania Backlash, gli zombie hanno fruttato un sacco di soldi alla WWE

UFC Fight Night: Font vs Garbrandt, i risultati dell’evento

L’evento è iniziato con la card preliminare. Nel primissimo incontro Damir Ismagulov ha sconfitto Rafael Alves nella prima decisione unanime della serata. Vittoria tramite sottomissione invece per David Dvorak contro Juancamilo Ronderos mentre Josh Culibao ha battuto Shayilan Nuerdanbieke sempre per decisione unanime. Il primo KO della serata arriva nell’incontro tra Bruno Silva e Victor Rodriguez, che ha visto prevalere il primo. Un altro Silva, Claudio, viene invece sconfitto da Court McGee per decisione unanime. Nell’ultimo incontro della preliminary card, Ben Rothwell ha battuto Chris Barnett via sottomissione.

WWE, chi è il nuovo chitarrista di SmackDown Rick Boogs

Per quanto riguarda invece la main card, lo spettacolo è stato aperto dalla vittoria di Jack Hermansson contro Edmen Shahbazyan per decisione unanime. Hermansson dunque torna alla vittoria dopo la recente sconfitta con Vettori. Successivamente Ricardo Ramos ha sconfitto Bill Algeo con la medesima formula, mentre una split decision ha dato la vittoria a Norma Dumont Viana contro Felicia Spencer. In un incontro per i pesi leggeri, Jared Vanderaa ha sconfitto Justin Tafa per decisione unanime, mentre invece nel co-main event Carla Esparza si è confermata lottatrice ancora di valore sconfiggendo Yan Xiaonan per TKO al secondo round.

Infine, nel main event, Robert Font ha messo la parola fine alle restanti velleità titolate di Cody Garbrandt, battendolo per decisione unanime. Probabile che la vittoria possa fruttare proprio a Font una title shot in futuro.

UFC, Kamaru Usman sminuisce Conor McGregor

SHARE