SHARE
Diego Sanchez

La vicenda della separazione tra Diego Sanchez e Joshua Fabia sembra non essere ancora finita. Da mesi infatti questo topic è molto forte nel mondo delle MMA: Sanchez, ricordiamolo, è stato allontanato dalla UFC anche per via dei comportamenti del suo ex manager e allenatore, in relazione alle cartelle cliniche del lottatore ma anche per via dei suoi metodi di allenamento molto pericolosi. A quanto pare, però, dopo il licenziamento Joshua Fabia non ha intenzione di starsene in disparte e ha provato a rivelare la sua verità in un’intervista rilasciata al podcast Behind the Scenes with Summer Helene.

WWE, con il pubblico torneranno due grandi nomi

UFC, Joshua Fabia attacca Diego Sanchez dopo il suo allontanamento

Le parole di Fabia paiono molto dure: “Diego Sanchez è stato un tossicodipendente per gli ultimi 5 mesi e non lo ha detto a nessuno. Sono stato anche il suo sponsor, avendo di fatto vissuto con lui. Era a pezzi e senza soldi, tutto a causa del Kratom, dell’alcool e di circa altre 30 sostanze. Ha anche ricevuto accuse di abusi sessuali ma ha nascosto anche questo tipo di problema. Mostrerò tutte le prove, con foto e video. Serviranno a far capire che è stato lui ad approfittarsi di me negli ultimi 2 anni. Ho fatto di tutto per lui senza ottenere praticamente nulla in cambio. E invece sono io quello che sta ricevendo minacce di morte” ha spiegato.

WWE, le verità di Velveteen Dream sul licenziamento

Molti erano a conoscenza del fatto che Diego Sanchez avesse qualche tipo di problema. Ora Joshua Fabia ha voluto dare la sua verità attaccando pubblicamente il suo ex assistito. Almeno per ora non c’è stata alcuna replica né di Diego Sanchez né da parte delle persone a lui vicine.

UFC, Conor McGregor scherza sulla separazione tra Diego Sanchez e Joshua Fabia

SHARE