SHARE
AEW Mark Henry
Fonte Immagine: @AEW (Twitter)

Mark Henry è stato annunciato a sorpresa durante il PPV di domenica sera “Double or Nothing” come nuovo membro della All Elite Wrestling: il suo acquisto, simile a quello di Paul Wight arrivato a fine febbraio, lo vedrà impegnato contemporaneamente come trainer e commentatore nel nuovo show del venerdì Rampage che partirà il 13 agosto.

Mark Henry ha firmato con la AEW

Come nel caso del fu Big Show, ex WWE come lui, Mark Henry dovrebbe portare anche a una maggiore attenzione mediatica nei confronti della AEW. Parliamo del resto di un Hall of Famer che nella compagnia di Stamford ha conquistato il World Heavyweight Championship e il titolo massimo nella cosiddetta “ECW 2.0”, oltre a numerosi riconoscimenti nel campo del sollevamento pesi.

AEW Double or Nothing report 30/05/2021

Il World’s Strongest Man è apparso brevemente, in modo simile a quanto fatto da Christian Cage il 7 marzo a Revolution, e parlerà per la prima volta come “All Elite member” nella puntata di Dynamite in programma venerdì prossimo, la prima successiva a Double or Nothing.

Difficile ipotizzare un possibile ritorno sul ring: Mark Henry non lotta dal 27 aprile 2018, giorno in cui tornò dal ritiro annunciato l’anno precedente per prendere brevemente parte alla Greatest Royal Rumble andata in scena al King Abdullah Sports City Stadium di Gedda in Arabia Saudita. Bisogna tuttavia considerare che lo stesso ex wrestler aveva affermato di voler ancora lottare almeno un match e di essersi sottoposto per questo motivo a una dieta dimagrante che lo ha visto perdere molti chili.

AEW, Tay Conti ricorda la sua esperienza in WWE

Henry è l’ultimo degli oltre 20 membri del personale AEW ad avere avuto trascorsi in WWE, federazione rivale e punto di riferimento dove peraltro ha lottato tra il 2017 e il 2020 – conquistando il Cruiserweight Championship – anche Lio Rush, apparso nella Casino Battle Royal come Joker, cioè con una Wild Card. Non è chiaro però se “The Man of the Hour” tornerà in futuro o se sia stato soltanto un “prestito” da parte della New Japan Pro Wrestling, con cui è sotto contratto e che da tempo collabora con la All Elite Wrestling.

SHARE