SHARE
AEW Mark Henry
Fonte Immagine: @AEW (Twitter)

Mark Henry è stato una delle sorprese più inattese arrivate durante il corso di Double or Nothing, PPV con cui la AEW ha alzato nuovamente i suoi standard con numerosi match di altissimo livello e il suo “potere mediatico” con l’arrivo di un altro ex WWE dopo gli arrivi nel 2021 di Paul Wight e Christian Cage.

AEW Double or Nothing report 30/05/2021

Chris Jericho accoglie Mark Henry in AEW

Mark Henry non combatte dal 2018 e almeno secondo i piani della compagnia non dovrebbe tornare sul ring, tuttavia rappresenta un ottimo colpo dal punto di vista mediatico e con la sua esperienza potrebbe aiutare non poco gli atleti All Elite. Questo il pensiero di Tony Khan e Chris Jericho, che ha voluto dare il benvenuto al World’s Strongest Man subito dopo la fine dell’evento.

“Sono super entusiasta di avere Mark qui con noi, ha fatto una grande apparizione e sentirete tutto quello che ha da dire venerdì. Ha molto da dire, lo so perché non smette mai di parlarmi! E penso che ogni volta che possiamo avere uno con la sua esperienza sia dentro che fuori dal ring questo è un aiuto per la compagnia. Una cosa di cui abbiamo bisogno.”

AEW, Mark Henry è All Elite!

“All’inizio eravamo io, Dustin Rhodes e Dean Malenko gli unici ad avere esperienza decennale in TV. Dopo un anno e mezzo molti dei nostri ragazzi stanno ancora imparando, e avere Mark Henry è come avere Paul Wight. Può fare qualsiasi cosa dietro la telecamera e davanti. Può parlare, forse un giorno tornerà a lottare, non lo so. Mark è un performer e una persona di qualità, averlo ci rende una promotion migliore.”

Come detto non è chiaro se Mark Henry tornerà a lottare, anche se recentemente aveva espresso questo desiderio sottoponendosi anche a duri allenamenti. Certo opererà come trainer e al tavolo di commento, e spiegherà il suo arrivo in AEW nella puntata di Dynamite in programma venerdì.

SHARE