SHARE
UFC

In attesa di UFC 263, la promotion di Dana White è tornata a eccitare i fan con UFC Vegas 28, conosciuto internazionalmente con il nome UFC Fight Night: Rozenstruik vs Sakai. Il main event è stato ovviamente il match tra i due pesi massimi. La card ha prodotto molto spettacolo anche rispetto agli eventi precedenti, risultando davvero gradevole.

WWE, Braun Strowman non serviva più?

UFC Fight Night: Rozenstruik vs Sakai, i risultati dell’evento

Per quanto riguarda la card preliminare, il primo match della serata ha visto Ilir Latifi sconfiggere Tanner Boser per split decision. La prima decisione unanime dell’evento è invece arrivata per la vittoria di Muslim Salikhov contro Francisco Trinaldo (30-27). Un’altra decisione unanime ha visto vincere Kamuela Kirk contro Makwan Amirkhani. Il match tra Alan Patrick e Mason Jones è invece terminato in no contest a causa di una ditata accidentale durante l’incontro. Manon Fiorot ha invece portato a casa la vittoria con il primo TKO di serata, sconfiggendo al secondo round Maryna Moroz. In seguito Sean Woodson ha sconfitto Youssef Zalal via split decision mentre, nell’ultimo incontro della preliminary card, Claudio Puelles ha sconfitto Jordan Leavitt per decisione unanime.

AEW, Lio Rush debutta a Double or Nothing

La main card si è aperta con la vittoria per TKO di Montana De La Rosa contro Ariane Lipski, proseguendo poi con due vittorie per decisione unanime. La prima di Gregory Rodrigues su Dusko Todorovic, la seconda da parte di Santiago Ponzinibbio su Miguel Baeza. In seguito Roman Dolidze (che avrebbe dovuto affrontare Alessio Di Chirico nell’evento, prima dell’infortunio del fighter romano) ha battuto Laureano Staropoli per decisione unanime. Nel penultimo incontro della card Marcin Tyruba ha sconfitto Wal Harris via TKO al primo round. Il main event, infine, ha certificato una grande vittoria di Jairzinho Rozenstruik, il quale ha battuto Augusto Sakai per TKO al primo round.

AEW, esordio a Dynamite per Andrade El Idolo

SHARE