SHARE
Aleister Black
Fonte Immagine: @_iBenevides_ (Twitter)

Aleister Black è uno dei 6 wrestler che hanno lasciato la WWE dopo la terza ondata di licenziamenti arrivata nel post-WrestleMania 37. E anche se il suo curriculum a Stamford non è ricco come quello di Braun Strowman, il suo è il rilascio che forse ha fatto più discutere per tempi e modalità.

Black infatti era appena tornato on screen dopo oltre 7 mesi di assenza. Un ritorno che era stato peraltro annunciato e preceduto da una serie di criptici quanto intriganti video che sembrava avrebbero portato a una nuova gimmick e a un sicuro push.

WWE, Braun Strowman non serviva più?

WWE, ecco le idee di Aleister Black prima del rilascio

Pochi giorni dopo essere costato l’Intercontinental Championship a Big E, steso da una Black Mass nel Fatal 4-Way per la cintura rimasta poi alla vita di Apollo Crews, Aleister Black è stato invece licenziato dalla WWE insieme a Strowman, Murphy, Lana, Ruby Riott e Santana Garrett, lasciando un senso di vuoto e incompiuto nei fan che non sapranno mai quali sarebbero state le imprese del “Dark Father”.

Qualcosa però il pubblico ha potuto intuire nel corso dei recenti interventi – quattro in quattro giorni – in cui Black si è confrontato con i fan sul canale Twitch della moglie Thea Trinidad, nota in WWE come Zelina Vega. Qui il wrestler olandese ha illustrato quali erano le proposte di storyline che aveva fatto alla compagnia e che sono state ovviamente snobbate.

WWE RAW, grande esordio al tavolo di commento per Jimmy Smith

Come riportato da SportSkeeda, il “nuovo Aleister Black” sarebbe stato un personaggio violento e rancoroso, disposto a tutto pur di vendicarsi di quelli che riteneva responsabili delle sue sfortune. E il suo primo bersaglio sarebbe stato Kevin Owens, “colpevole” di non esserci stato per lui nel momento del bisogno.

Una vendetta senza fine

“Questo personaggio avrebbe potuto incolpare le persone all’infinito. E dopo Owens avrebbe rivolto la sua attenzione su Rey Mysterio, rapendo il figlio e la figlia per fargli sentire il suo stesso senso di abbandono e impotenza.”

AEW-Andrade El Idolo, i dettagli dell’accordo

I bersagli successivi sarebbero stati Murphy, colpevole di averlo accecato su ordine di Seth Rollins e di essere poi diventato un debole innamorandosi di Aliyah Mysterio (altra storyline abortita brutalmente) e quindi lo stesso Messiah. E poi ancora The Fiend, responsabile di aver “creato” la nuova versione heel di Rollins, e infine addirittura l’owner della WWE Vince McMahon.

Una storyline estremamente interessante e dettagliata, dunque, che avrebbe visto il nuovo Black agire come una scheggia impazzita e muoversi nel sottile confine tra heel e face alla ricerca di vendetta. Qualcosa che senza dubbio avrebbe ravvivato l’asfittico panorama offerto oggi dalla WWE ma che purtroppo non vedremo mai.

SHARE