SHARE
Khabib Nurmagomedov
FOTO - Twitter Khabib Nurmagomedov

Dopo il suo ritiro dalla UFC e dalle MMA, Khabib Nurmagomedov ovviamente ha dovuto lasciare anche la cintura dei pesi leggeri della promotion. Una cintura vinta del match contro Michael Chandler da Charles Oliveira, che si è dunque laureato Lightweight Champion per la prima volta nella sua carriera UFC. Chiamato a commentare questa situazione, Khabib ha avuto parole di stima per il suo collega Charles Oliveira.

Aleister Black spiega le idee di storyline bocciate dalla WWE

UFC, Khabib parla della vittoria del “suo” titolo da parte di Charles Oliveira

“Charles merita assolutamente il titolo di campione dei pesi leggeri. Avrà un qualcosa come 8 vittorie di fila se non sbaglio e 7 di queste sono state finalizzazioni. Mi sembra sia andato ai punti solo contro Tony Ferguson. Penso che meriti la cintura, avendo messo a punto così tante finalizzazioni e così tanti record. Sarebbe stato triste se avesse vinto Chandler, non sarebbe stato giusto se fosse diventato campione in UFC dopo appena 2 incontri. Oliveira è migliorato molto come fighter e merita di essere il campione. Sono molto felice per lui perchè quando qualcuno arriva al successo lo devi rispettare. Penso che meriti di essere campione” ha spiegato infatti l’ex dominatore della divisione dei pesi leggeri.

WWE, Braun Strowman non serviva più?

Il prossimo sfidante di Oliveira probabilmente arriverà dal terzo incontro tra Dustin Poirier e Conor McGregor, che si terrà a luglio durante UFC 264. Altrettanto probabile quindi come, entro la fine del 2021, lo stesso Oliveira possa mettere in atto la sua prima difesa titolata.

Per Khabib invece i progetti futuri non sono molto chiari ma è probabile che possa restare in UFC come allenatore. Si parla di lui, per esempio, per la rinascita di Luke Rockhold, che tornerà a lottare il prima possibile.

UFC, botta e risposta social tra Paulo Costa e Dana White

SHARE