SHARE
Marvin Vettori
FOTO - MMA Fighting

Nell’ambito di un video rilasciato dalla UFC per accompagnare il viaggio di ogni lottatore impegnato nei match principali di UFC 263, Marvin Vettori ha parlato ancora una volta del primo match contro Israel Adesanya, risalente al 2018. L’italiano ha poi parlato anche di come potrebbe essere il prossimo incontro titolato tra i due.

UFC, Adesanya continua a provocare Marvin Vettori

UFC, Marvin Vettori pensa che Adesanya scapperà per tutto il match

Vettori è molto carico e spiega: “Tre anni fa abbiamo combattuto per la prima volta, proprio nella stessa arena, adesso ho l’occasione di tornare in quel posto e fare giustizia una volta per tutte. Sono sicuro che Adesanya si metterà a correre per tutto il cazzo di tempo all’interno della gabbia ma noi lo sappiamo già, siamo i migliori al mondo. L’ultima volta sono convinto di aver vinto l’incontro ma è stato un match molto aperto, ho lasciato che fossero i giudici a decidere al posto mio. Spero davvero che Israel si presenti e andasse a cercare lo scontro. Altrimenti sarò io a farlo, come d’altronde faccio sempre”.

UFC, botta e risposta social tra Paulo Costa e Dana White

L’italiano vuole infatti vendicare la prima sconfitta contro Adesanya. L’attuale campione dei pesi medi, infatti, vinse il loro incontro a 3 round per una split decision, con un 2-1 che ha sempre fatto arrabbiare Vettori. Il fighter di Mezzocorona infatti non ha mai accettato l’esito dell’incontro, rinnegando la sconfitta e sostenendo di essere il vero vincitore di quel match.

Ora i due si affronteranno per la seconda volta e – come sappiamo – Vettori lotterà per diventare il primo campione italiano della UFC nella storia della promotion attualmente guidata da Dana White. Mancano ormai solo poche ore per capire se questa eventualità possa diventare una realtà.

UFC, Adesanya e Vettori s’incontrano in hotel: ecco com’è andata